Evangelion 3.0 + 1.0 Thrice Upon A Time ha finalmente una data d’uscita, svelata da Studio Khara nel nuovo teaser trailer

In Giappone ha debuttato il terzo teaser trailer di Evangelion 3.0 + 1.0: Thrice Upon A Time, il nuovo film di Studio Khara, prima della premiere del lungometraggio anime di Demon Slayer, che ci ha fatto dare un nuovo sguardo al film, ma soprattutto ha svelato la sua data d’uscita ufficiale.

Evangelion 3.0 + 1.0 è stato infatti rinviato per via del coronavirus, ed originariamente avrebbe dovuto essere nelle sale giapponesi dal 27 Giugno scorso. La nuova data d’uscita è invece fissata al 23 Gennaio 2021.

Studio Khara aveva già mostrato in anteprima i primi 10 minuti e 40 secondi del film a Luglio 2019, tramite una presentzione al Japan Expo di Parigi. Il video è stato poi mostrato anche all’Anime Expo di Los Angeles, dopo una proiezione di Evangelion 3.0 You Can (Not) Redo, così come un altro evento a tema Evangelion a Shanghai e in diverse altre location in Giappone.

Il film è infatti in lavorazione da diverso tempo: Studio Khara aveva detto già a Marzo 2019 di aver iniziato a registrare i dialoghi, e l’attrice Megumi Ogata (voce di Shinji Ikari) aveva detto a Febbraio 2020 che erano ancora in corso.

Evangelion trailer data uscita

I primi tre film della tetralogia (Evangelion 1.0 You Are (Not) Alone; Evangelion 2.0 You Can (Not) Advance; Evangelion  3.0 You Can (Not) Redo) sono usciti nel 2007, 2009 e 2012 rispettivamente, e a Dicembre saranno riproposti al cinema in Giappone.

Nel frattempo Netflix ha iniziato a trasmettere in streaming la serie animata originale (ricorderete tutte le polemiche relative al caso dell’adattamento italiano a cura di Gualtiero Cannarsi), ed i film Neon Genesis Evangelion: Death & Rebirth e Neon Genesis Evangelion: The End of Evangelion.

Siete contenti dell’arrivo del nuovo film e di avere finalmente una data d’uscita? Cosa vi aspettate dopo aver visto il trailer?

(Fonte: Anime News Network)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.