Festa dell’Unicorno: a luglio si festeggiano i 15 anni della manifestazione fantasy più grande d’Italia

Dal 26 al 28 luglio, la Festa dell’Unicorno, tornerà ad animare lo splendido centro storico di Vinci (FI). Efli, cavalieri, hobbit, orchi e maghi, si riuniranno nuovamente, in occasione della grandiosa manifestazione dedicata al mondo fantasy.

In programma oltre 100 spettacoli al giorno, dedicati a tutte le età, a partire dal seguitissimo Contest per la Migliore Creatura Fantastica e dalla spettacolare Disfida di Arti Magiche.

Per festeggiare la quindicesima edizione della manifestazione gli organizzatori hanno lavorato ad un programma ricco di spettacoli e ad una grandissima novità: una nuova area a tema Steampunk con animazioni a tema, dirigibili, kraken, veicoli mirabolanti e spettacoli del mondo a vapore.

La nuova area andrà ad aggiungersi alle 8 già presenti dedicate a fantascienza, horror, medioevo, fantasy e ai bambini. Ogni area ospiterà un ricco programma di eventi, spettacoli, arte di strada, animazioni, laboratori e concerti.

Nell’area “Fumetti e Follie” si esibirà la Spleen Orchestra, con spettacolo dedicato ai film di Tim Burton, la regina delle sigle dei cartoni animati Cristina D’avena e la band Folkstone.

Inoltre, l’area cosplay ospiterà, per ben due giorni, Gare tradizionali e Fantasy, in cui cosplayer di fama internazionale ricopriranno il ruolo di giurati d’eccezione. Non mancheranno poi le convention dedicate a film e serie tv.

Tanti anche gli eventi e gli spazi dedicati ai più piccoli, con dinosauri, pirati, sirene e un’area Lego dedicata, e tanti gli ospiti attesi, tra cui il mitico Lupo Lucio della Melevisione.

Come da tradizione, non potranno poi mancare gli appuntamenti più classici, come la poetica sfilata degli elfi, il matrimonio elfico e il macabro e spaventoso “Vicolo della Paura”.

Tra le attrazioni principali ci sarà il ritorno della spettacolare gara di bodypainting.

Anche l’arte culinaria diventerà uno spettacolo con 10 ristori a tema. Sarà possibile mangiare nella nave dei pirati, tra i vagoni di un treno Steampunk, in un accampamento medievale o di fronte a spettacoli di spade laser al cospetto di Jabba the Hutt.

Infine, un rinnovato spettacolo di fuochi d’artificio, a cura dello Stregone Grigio in persona, chiuderà la 15^ edizione della manifestazione domenica 28 luglio.

La magia si accende alla Festa dell’Unicorno 2019 con gli ospiti

Quest’anno la magia arriva a Vinci con James e Oliver Phelps, meglio conosciuti come i gemelli Weasley della saga cinematografica di Harry Potter. Dall’indole allegra e ribelle e incuranti delle regole sono rimasti nel cuore a chiunque sia cresciuto con loro ed i loro scherzi.

I gemelli Phelps saranno protagonisti del panel che si terrà al Teatro della Misericordia di Vinci sabato 27 luglio, mentre domenica 28 luglio incontreranno la folla della Festa dell’Unicorno in un saluto pubblico dal palco dell’area Fumetti e Follie.

Sabato e domenica si terranno anche le consuete sessioni di foto e autografi, in cui i fan potranno incontrare da vicino i propri personaggi preferiti.


La magia però non finisce qui. Alla Festa dell’Unicorno troverà spazio un’intera area dedicata al mondo di Harry Potter, con ricostruzioni fedeli delle ambientazioni più famose delle saga, lezioni di pozioni, giochi a tema e con la cerimonia di Smistamento con il Cappello Parlante.

Il mondo di Harry Potter sarà allestito all’interno dell’area tematica Fumetti e Follie, che insieme alle altre otto aree tematiche promette di regalare grandi sorprese a tutti i visitatori.

Sempre legato alla celebre saga del maghetto, poiché voce italiana del mezzo gigante più amato di sempre Hagrid e voce narrante di tutta la saga in versione audiolibro, sarà ospite sabato 27 luglio sul palco dell’area Fumetti e Follie Francesco Pannofino, uno tra gli attori e i doppiatori italiani più talentuosi in assoluto. Oltre ai suoi ruoli di attore in numerosissimi film e serie tv, Pannofino è noto per aver prestato la sua voce anche a George Clooney, Denzel Washington, Matt Schulze, Kurt Russell, Vin Diesel e molti altri ancora.

L’attore e doppiatore, oltre ad un’intervista si cimenterà in doppiaggi live, risponderà alle domande del pubblico e sarà infine rilascerà foto e autografi a tutti i fan presenti.


Secondo nome, ma non certo per importanza, svelato in questi giorni, quello dell’ultimo ospite internazionale. Dopo il successo dell’ultima stagione, che ha tenuto il mondo intero con il fiato sospeso, direttamente da Games Of Thrones arriva alla Festa dell’Unicorno 2019 Daniel Portman, meglio conosciuto come Podrick Payne.

L’attore sarà ospite venerdì 26 luglio a Vinci (FI), dove parteciperà alla Convention a tema Trono di Spade, che include, oltre al Panel e alla sessione Q&A, anche la sessione Photo-Op e autografi

La Festa dell’Unicorno si accende a ritmo di musica

Nel programma spiccano sicuramente gli appuntamenti musicali, ancora più numerosi delle scorse edizioni, per festeggiare grandiosamente i quindici anni della manifestazione fantasy più grande d’Italia.

Venerdì 26 luglio il palco dell’area Fumetti e Follie si animerà con lo spettacolo di The Spleen Orchestra Tim Burton Tribute Show che con canzoni, abiti e scenografie, porterà in scena le più belle musiche tratte dai film più famosi dell’eccentrico registra.

A seguire l’attesissima e ormai immancabile Cristina D’Avena, Ospite d’Onore della Festa dell’Unicorno, che per la quindicesima edizione tornerà di nuovo a Vinci (FI) per cantare a squarciagola le sigle più famose dei cartoni animati con tutti i suoi fan.


Sul palco dell’area Rocca Incanta andrà invece in scena il concerto degli Ocean Night Tribute Band italiana dedicata ai Nightwish.

Sabato 27 luglio il palco dell’area Fumetti e Follie inizierà già a risuonare al mattino con la Chocobo Band, che porterà alla Festa dell’Unicorno le melodie tratte dalla saga di Final Fantasy. Nel pomeriggio si esibiranno le Honey Hime, J-Pop Idol Group che con la loro esuberanza sapranno contagiare tutto il pubblico della festa.

La sera il palco centrale vedrà infine protagonisti gli Animeniacs Corp, che dopo aver conquistato pubblico e giuria al Firenze Fantasy, si esibiranno nel loro spettacolo sulle note del magico universo Disney.

Alla Rocca Incantata si esibiranno invece i Midnight, un gruppo di menestrelli che incanterà il pubblico con melodie di ispirazione celtica, medievale e rinascimentale.

Domenica 28 luglio il palco della Rocca incantata risuonerà sulle note e le atmosfere celtiche dei Glueckners con cui il pubblico potrà rivivere le antiche melodie del folkore irlandese e la magia dei vecchi racconti.

Grande attesa per il concerto dei Folkstone che, dal palco dell’area Fumetti e Follie chiuderanno i tre giorni della Festa dell’Unicorno con uno spettacolo imperdibile.


Inoltre, per i tre giorni della festa, la nuova area a tema steampunk, la Valle del Vapore, si accenderà sulle note del gruppo Archimossi, la prima orchestra itinerante di archi amplificati Viole e violini.

No more articles