Il video di God of War mostrato all’E3 ha stupito un po’ tutti, sia perchè mostra un profondo rinnovamento della serie, sia perchè nel gameplay viene svelata l’esistenza del figlio di Kratos.

Ma chi è il figlio di Kratos? Di chi si tratta? Qual è la sua storia?

Per il momento non ci è dato sapere, ma come al solito la rete si è scatenata, tirando fuori alcune teorie più o meno fantasiose e più o meno plausibili a riguardo.

La prima teoria è una delle più ovvie: la barba di Kratos è messa lì appositamente per farci pensare che Kratos diventerà Odino. Questo porterebbe a pensare che suo figlio sia nientemeno che Thor.

Si tratterebbe dunque del viaggio di Kratos per diventare il dio della guerra norreno. Potrebbe dunque combattere mostri di ogni sorta nel suo viaggio verso l’Yggdrasil, per trovare Gungnir e diventare Odino. Se questo scenario si rivelasse realtà, il figlio di Kratos sarebbe appunto Thor, ecco perchè il nome non è stato ancora rivelato.

Questa teoria combacerebbe anche con la volontà di Kratos di non essere considerato (e considerarsi) solo un furioso ammazza-dei, ma potrebbe addirittura salvare le altre divinità nordiche dal Ragnarok, piuttosto che, appunto, ucciderli tutti come negli episodi precedenti.

Inoltre, nel trailer sono presenti numerosi riferimenti al tuono, al fulmine, alla tempesta: perfino le frecce del figlio di Kratos sembrano avere proprietà elettriche. Per finire, c’è sempre la misteriosa figura che nel trailer appare dietro il figlio di Kratos, che a giudicare dall’elmo parrebbe proprio Loki, fratello di Odino. Kratos stesso aveva un fratello, ve lo ricordate Deimos? Insomma, ci sarebbero tante frecce all’arco di questa teoria, per restare in tema.

Secondo un’altra teoria più elaborata invece, il figlio di Kratos sarebbe Ullr. Secondo la mitologia norrena, Ullr è un eccellente arciere e cacciatore, e nel trailer ci viene mostrata proprio la prima uccisione del giovane in questo senso.

Ullr è il figlio della dea Sif, e figliastro di Thor. Stando a Wikipedia inoltre, si scopre che Sif è chiamata da Thor la madre della dea Þrúðr e di Ullr, il nome del cui padre non è noto.

Il nome del cui padre non è noto”, e chi potrebbe essere se non il neo-barbuto Kratos?

Secondo questa teoria dunque, Kratos starebbe addestrando Ullr, il figlio che ha avuto con la dea Sif, con Thor che arrabbiato per il tradimento di Sif, starebbe cercando di fermarlo per vendetta.

Una terza teoria, più bizzarra ma comunque intrigante, vorrebbe che il figlio di Kratos fosse egli stesso il Ragnarok.

Stando all’autore di tale teoria, non avrebbe senso per Kratos cercare ancora battaglie. Sarebbe dunque il suo antagonista a doverlo cercare. Se fossero dunque gli dei norreni a dover cercare Kratos, per arrivare a suo figlio?

Se gli dei norreni lo volessero morto, magari a causa di una profezia? Certo, gli sviluppatori dovrebbero prendersi alcune libertà rispetto al mito, per far sì che il Ragnarok da una serie di eventi, diventi una persona, ma in fondo non sarebbe una cosa impossibile.

Kratos si troverebbe dunque a dover fermare gli dei intenti a sacrificare suo figlio per evitare, appunto, la fine del mondo. E il fatto che proprio il figlio di Kratos sarebbe la personificazione della fine del mondo, beh, calzerebbe a pennello.

Queste in ogni caso sono solo teorie, siamo ben distanti dalla verità, e siamo sicuri che con l’avvicinarsi dell’uscita del gioco, ce ne saranno ancora molte altre.

Secondo voi invece quali sono le origini del figlio di Kratos? Provate a dircelo nei commenti!

(Fonte: Kotaku )

 

No more articles