Quali sono i film più attesi del 2021?

Il 2020 è stato un anno terribile, per i motivi che purtroppo ben conosciamo, e la catastrofe ha coinvolto naturalmente anche il cinema, con le case di distribuzione costrette a rinviare molti dei loro progetti. Allo stato attuale non sappiamo se anche il nuovo anno vedrà slittamenti vari, ma abbiamo ugualmente deciso di metter su una lista dei film più attesi del 2021, tra quelli che dovrebbero uscire in Italia, sperando che tutti fili liscio.

Dune

film attesi 2020

Nella lista dei film più attesi del 2021 figura senza alcun dubbio Dune di Villeneuve. L’opera, adattamento del romanzo di Herbert, sarebbe dovuta uscire nelle sale alla fine del 2020 ma è stata posticipata e al momento è prevista per ottobre. 
Ovviamente si tratta di uno dei film verso i quali si riversa il maggior interesse dei cinefili, sia per la portata del progetto, sia per il naturale e atteso confronto con il Dune di Lynch, sia per il cast tecnico-artistico di altissimo livello, a partire dal regista Villeneuve, passando per il team di sceneggiatura, fotografia, scenografia e infine gli attori, tra cui figurano Timothée Chalamet, Oscar Isaac, Rebecca Ferguson, Josh Brolin e molti altri.

Black Widow

Passiamo adesso ai cinecomic. Al ritorno dei cinecomic.
Dopo un po’ di calma, i nostri eroi tornano sul grande schermo e in particolar modo nel 2021 vedremo il film su Black Widow – Vedova Nera, film completamente al femminile a partire dalla direzione, in cui abbiamo la regia di Cate Shortland. La pellicola narrerà la storia del personaggio di Natasha Romanoff, interpretata da Scarlett Johansson, e sarà il primo film della tanto attesa fase 4 del MCU.

The Eternals

Ma il 2021 dovrebbe anche essere l’anno di The Eternals, sebbene ancora non ci sia una data certa. Tra gli eroi del mondo Marvel spiccano new entry importanti, come Angelina Jolie, Richard Madden e Kit Harington, mentre alla regia troviamo Chloé Zhao. Al momento purtroppo non abbiamo molte altre informazioni, ma se dovesse esser confermata l’uscita nel 2021, senza dubbio le avremo a breve.

Morbius

film attesi 2020

Alla lunga lista di film di cui ci ha privato il 2020 aggiungiamo anche Morbius di Daniel Epinosa. La pellicola è l’adattamento cinematografico Marvel con protagonista Morbius, uno dei principali villain dell’Uomo Ragno e di Blade, qui interpretato da Jared Leto, ed è anche il secondo film dell’universo condiviso Sony Pictures Universe of Marvel Characters dopo Venom del 2018. Salvo stravolgimenti ulteriori, dovremmo vederlo nel marzo 2021.

Venom: let there be Carnage

E a proposito di Venom, il 2021 dovrebbe regalarci anche l’atteso Venom: let there be Carnage, sequel del film di Ruben Fleischer, che però non dirigerà pure questo, che invece passa nelle mani di Andy Serkis. Ci sarà sempre Tom Hardy nei panni di Venom, mentre vedremo finalmente Woody Harrelson in quelli di Carnage. Uscita prevista per l’estate 2021.

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli

film attesi 2020

Tra i lungometraggi Marvel di prossima uscita, nel 2021, segnaliamo anche il nuovo atteso film della Fase 4 del MCU, diretto da Destin Daniel Cretton: Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli. Shang-Chi (Simu Liu) è un ex membro dei Dieci Anelli, l’organizzazione terroristica introdotta per la prima volta in Iron Man di Jon Favreau, e qui avrà a che fare con un pericoloso passato che credeva di essersi lasciato alle spalle. Uscita prevista per l’estate 2021, forse luglio.

Spider-Man 3

Anche qui dobbiamo fare i conti con l’imprevedibilità, dato che l’uscita è prevista per il dicembre 2021, ma dovrebbe anche l’essere l’anno buono per vedere il nuovo “Spider-Man”, ancora con Tom Holland nelle vesti di Peter Parker e con Jon Watts alla regia.

Black Adam

Passando dall’altra parte della barricata, c’è molta attesa anche per Black Adam della DC, che sarà diretto da Jaume Collet-Serra e vedrà come protagonista The Rock Dwayne Johnson. Di recente abbiamo saputo anche chi interpreterà Cyclone, ovvero Quintessa Swindell.
Ad ogni modo è bene specificare che nonostante lo abbiamo messo in questa lista, al momento non è certo che Black Adam esca davvero in sala nel 2021, dato che l’uscita è programmata per dicembre, quindi vedremo col tempo se sarà confermata o dovrà slittare all’anno dopo.

Wonder Woman 1984

Accolto – ameno in un primo momento – tra gli applausi della critica statunitense, c’è grande interesse anche per Wonder Woman 1984, ancora affidato alla direzione di Patty Jenkins. Si tratta di un altro di quei film che sono “slittati” al 2021 e dovrebbe infatti uscire a fine gennaio. Non ci resta che attendere per saperne di più.

Ghostbusters Legacy

Grande attesa anche per Ghostbusters Legacy, nuovo film del franchise diretto da Jason Reitman, figlio di Ivan, e già noto per averci regalato lungometraggi come Juno o Up in the air.
Il 2021 dovrebbe essere finalmente l’anno giusto per vedere sullo schermo i nostri eroi acchiappafantasmi. Nel cast anche Dan Aykroyd e Bill Murray.

World War Z 2

Segnaliamo che nel 2021 dovrebbe uscire anche il sequel di World War Z, che acquisisce interesse perché a dirigerlo sarà nientepopodimeno che David Fincher. Ancora una volta Brad Pitt nel cast artistico, insieme a Mireille Einos. Non sappiamo ancora nulla sulla possibile data d’uscita, ma potremmo azzardare fine 2021.

The Suicide Squad – Missione suicida

film attesi 2021

A proposito di sequel, il 2021 sarà anche l’anno di The Suicide Squad – Missione suicida. Dopo il cambio al timone e la nuova regia affidata a James Gunn, i nostri antieroi tornano sul grande schermo (speriamo) con nuove avventure da “supercattivi”.
Di certo il primo film non è stato un grande successo, ma proprio per questo c’è molto attesa per capire come e se Gunn stravolgerà le cose.

The King’s Man: Le origini

Anche il franchise King’s Man avrà un nuovo sequel, o meglio un prequel. Matthew Vaughn ci porta nella Grande Guerra, con questo lungometraggio la cui data d’uscita prevista è il 25 febbraio 2021.

No time to die

Pure No time to die, venticinquesimo capito della saga James Bond, è slittato al 2021 e senza dubbio è uno dei film più attesi dell’anno. Per la quinta e ultima volta vedremo Daniel Craig nei panni dell’agente segreto, in una trata liberamente ispirata al romanzo Non c’è tempo per morire (Devil May Care) di Sebastian Faulks.

Diabolik

Passando un attimo all’Italia, anche l’atteso Diabolik, film diretto dai Manetti Bros., è stato ufficialmente spostato al 2021. L’ambizioso progetto dei fratelli registi è senza dubbio uno dei più interessanti nel panorama nostrano, per quanto riguarda quest’anno.
Oltre a Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea, nel cast figurano anche Alessandro Roia, Serena Rossi e Claudia Gerini.

Freaks Out

Gabriele Mainetti, il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot, torna al cinema e torna nella capitale, ma stavolta nella Roma del 1943, in piena seconda guerra mondiale.
C’è grande curiosità attorno al suo nuovo film, Freaks out, che dovrebbe uscire nel 2021.

Tre piani

Anche il nuovo film di Nanni Moretti, inizialmente previsto per il 2020, uscirà nel 2021. Tre piani, adattamento dell’omonimo romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo, vede protagoniste tre famiglie che abitano in un edificio borghese, in cui la quiete regna sovrana e le piante adornano elegantemente l’ingresso della palazzina. Nel cast Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Adriano Giannini, Alba Rohrwacher.

Matrix 4

Tra i film più attesi del 2021 c’è senza alcun dubbio il nuovo Matrix. La speranza ovviamente è che esca davvero quest’anno, dato che la data prevista è al momento quella del 22 dicembre. Nel corso dei prossimi mesi senza dubbio sapremo qualcosa in più riguardo il nuovo lavoro di  Lana e Lilly Wachowski, che vedere ancora Keanu Reeves tra i protagonisti.

Space Jam 2

Space Jam è un vero e proprio cult degli anni ’90, ed è pertanto ovvio che l’idea di assistere ad un sequel porti con sé grande attesa e curiosità. Malcolm D. Lee è il regista di quest’opera in cui vedremo come protagonista Lebron James.

Cruella

Emma Stone nei panni di Crudelia basta ed avanza per creare hype nei confronti di questo film che dovrebbe uscire nel maggio 2021. Un live action sulla villain de La carica dei 101, diretto da Craig Gillespie e che vede nel suo cast anche Mark Strong ed Emma Thompson.

Uncharted

Dovrebbe uscire nell’estate 2021 invece il film di Uncharted, un lungometraggio che in molti tra i nostri utenti affezionati attendono con ansia. La regia di Ruben Fleischer senza dubbio intriga molto e anche le prime foto di Tom Holland dal set sembra abbiano eliminato un po’ di scetticismo…

Nomadland

Tra i film del 2021 più attesi dai cinefili segnaliamo indubbiamente anche Nomadland, diretto da Chloé Zhao con protagonista Frances McDormand, e adattamento cinematografico del libro della giornalista Jessica Bruder Nomadland – Un racconto d’inchiesta.

Fast & Furious 9 – The Fast Saga

A maggio 2021 è prevista anche l’uscita di F9, affidato alla direzione di Justin Lin. Un appuntamento fisso per gli amanti del franchise con Vin Diesel protagonista, con ancora una volta Michelle Rodriguez al suo fianco.

Top Gun: Maverick

Nel 2021 uscirà finalmente anche l’atteso sequel di Top Gun, Maverick, ambientato 34 anni dopo i fatti del primo e diretto da Joseph Kosinski. Ovviamente il protagonista sarà Tom Cruise, ancora nei panni del leggendario capitano.

Godzilla vs. Kong

film attesi 2021

Nella primavera 2021 è prevista l’uscita su HBO Max di Godzilla vs Kong, il nuovo capitolo del MonsterVerse, mentre il romanzo ufficiale del film, scritto da Greg Keyes, dovrebbe arrivare nelle librerie a ridosso dell’uscita del lungometraggio. Godzilla vs Kong dovrebbe uscire in Italia, al cinema, sempre nella prossima primavera e vede nel cast Millie Bobby Brown, Kyle Chandler, Eiza Gonzalez e Rebecca Hall. La direzione è affidata a Adam Wingard.

Killers of the Flower Moon

Dopo Netflix, Martin Scorsese si affida ad Apple TV per la distribuzione del nuovo film, Killers of the flower moon, adattamento del libro di David Grann, sulle vicende legate alla vita nell’Osage County, le riserve dei nativi d’America dell’Oklahoma, negli Venti del secolo scorso. Il film probabilmente uscirà anche nelle sale, ma non sappiamo una data precisa, tranne il fatto che quasi certamente sarà nel corso del 2021. Nel cast figurano il solito e fedele Leonardo DiCaprio e Robert De Niro.

The Last Duel

Dopo Martin Scorsese passiamo a Ridley Scott. Tra i film più attesi nel 2021 c’è infatti anche The Last Duel, tratto dall’omonimo libro di Eric Jager, per una sceneggiatura è scritta da Ben Affleck, Matt Damon e Nicole Holofcener. Damon è protagonista nel ruolo principale al fianco di Adam Driver e Jodie Comer, con Affleck in un ruolo di supporto. L’uscita nelle sale americana è prevista per l’ottobre 2021, e potrebbe uscire qui in contemporanea.

Gucci

E come se non bastasse, Ridley Scott raddoppia nel 2021 portando nelle sale un altro film, ovvero Gucci, tratto dal libro La saga dei Gucci. Una storia avvincente di creatività, fascino, successo, follia) di Sara Gay Forden e che vanta un cast stellare in cui figurano Adam Driver, Lady Gaga, Al Pacino, Jared Leto e Jeremy Irons. Uscita prevista per il novembre 2021.

Don’t Look Up

Dopo Vice, torna anche Adam McKay con Don’t Look Up, film apocalittico che vede come protagoniste Jennifer Lawrence e Cate Blanchett, ma che vanta un cast incredibile in cui spiccano Leonardo DiCaprio, Johan Hill, Meryl Streep e molti altri. Non c’è ancora una data d’uscita ma probabilmente sarà distribuito da Netflix.

The French Dispatch

Il 2021 sarà anche l’anno buono per vedere finalmente The French Dispatch, il nuovo attesissimo film di Wes Anderson. L’eccentrico regista ha definito quest’opera come “una lettera d’amore nei confronti dei giornalisti, ambientata nella sede di una rivista statunitense in una città francese del XX secolo”, con un cast corale che vede, tra i tanti,  cast corale di cui fanno parte, tra gli altri: Benicio del Toro, Frances McDormand, Jeffrey Wright, Adrien Brody, Tilda Swinton, Timothée Chalamet, Saoirse Ronan, Léa Seydoux, Bill Murray, Edward Norton, Owen Wilson e non solo.

West Side Story

C’è tanta attesa anche per il nuovo film di Steven Spielberg, West Side Story, adattamento del celebre musical di Broadway e remake del classico del ’61. A 50 anni di distanza dal cult di Jerome Robbins e Robert Wise vedremo come se la caverà il maestro Spielberg in quest’opera, con Ansel Elgort protagonista.

Annette

A proposito di musical segnaliamo, tra gli appuntamenti per i cinefili in questo 2021, anche Annette di Leos Carax, con Marion Cottilard e Adam Driver protagonisti. Un uomo, che di professione fa il comico, dovrà fare i conti con la morte della moglie e prendersi cura da solo della figlia di due anni.

The Little Things

Mentre attendiamo di saperne di più sull’uscita italiana, nelle sale americane dovrebbe uscire a fine gennaio The Little Things (Fino all’ultimo indizio), scritto e diretto da John Lee Hancock, con Denzel Washington, Jared Leto e Rami Malek nel cast artistico.
Un detective della contea di Kern e un detective di Los Angeles conducono alcune indagini per identificare un serial killer di donne.

Old

A luglio 2021 dovrebbe uscire anche Old, il nuovo film di Shyamalan, ispirata a una graphic novel francese, Sandcastle. Il lungometraggio dovrebbe raccontare di un gruppo di persone alle prese con il ritrovamento di un cadavere su una spiaggia e con gli eventi strani e innaturali che accadono in quel luogo. Nel cast Gael García Bernal, Eliza Scanlen e molti altri.

Nightmare Alley

Alla fine del 2021 dovrebbe uscire anche Nightmare Alley, del maestro Guillermo del Toro, con protagonisti Bradley Cooper e Cate Blanchett, oltre a Rooney Mara, Toni Collette, Wille Dafoe e tanti altri. In questo psico-thriller tratto dal romanzo omonimo di William Lindsay Gresham avremo a che fare con un giostraio e il suo particolare talento nel manipolare le persone.

Elvis

Baz Luhrmann sembra, sulla carta, il regista perfetto per un lungometraggio su Elvis. Sarà invece Austin Butler ad interpretarlo, e nel cast figura anche Tom Hanks. Il film dovrebbe uscire a novembre 2021 e non possiamo non segnarlo tra i più attesi.

No more articles