Square Enix e Cyber Group Studios realizzeranno una serie animata tratta da Final Fantasy IX

Square Enix e Cyber Group Studios hanno annunciato una partnership grazie alla quale sarà realizzata una serie animata ispirata a Final Fantasy IX. L’adattamento televisivo viene descritto come uno show adatto alla fascia d’età dagli 8 ai 13 anni.

Secondo quanto riportato dal portale Kidscreen, oltre ad occuparsi della realizzazione, il team di Cyber Group Studios penserà alla distribuzione, al merchandising ecc. Pierre Sissmann, CEO di Cyber Group, ha confermato che il progetto si trova ancora nelle sue fasi iniziali e la produzione dovrebbe iniziare alla fine dell’anno o agli inizi del 2022.

“I giochi hanno un gran potenziale di co-visione” ha dichiarato Sissmmann “Per tutti coloro che conoscono Final Fantasy IX, [la serie animata] sarà una sorta d’introduzione. E per chi non lo conoscesse, sarà l’occasione per potersi immergere in un universo che ameranno.”

Al momento, non sono ancora state date ulteriori informazioni in merito al progetto. La notizia, tuttavia, è stata confermata anche dal Senior Social Manager di Square Enix, Sunil Godhania, che l’ha condivisa sul proprio profilo commentandola con un semplice: “Grandi notizie. È in arrivo la serie animata di Final Fantasy IX.”

Gidan e Garnet arrivano sul piccolo schermo

Arrivato nell’estate del 2000 sul mercato videoludico nipponico, per poi sbarcare a Febbraio 2001 anche su quello europeo, Final Fantasy IX si è ritagliato, nel corso degli anni, un posto speciale nel cuore dei fan.

Diretto da Hiroyuki Itō con la collaborazine di due dei più importanti nomi della saga prodotta da Square Enix, Hironobu Sakaguchi e Shinji Hashimoto, in nono capitolo della serie era ambientato nel suggestivo mondo di Gaia. Partendo dalla città di Alexandria – capitale di uno dei regni del Continente della Nebbia – i giocatori di Final Fantasy IX accompagnarono Gidan, Garnet, Vivi, Adalberto Steiner e di tutti gli altri personaggi di Final Fantasy IX in un’avventura che li avrebbe portati a scontrarsi con il malvagio e potente Kuja, antagonista principale del gioco.

final fantasy ix serie

Giudicato come uno dei migliori capitoli della serie, FFIX seppe distinguersi, sia dai predecessori che dai sequel, anche grazie al suo particolarissimo stile estetico, oltre che per i contenuti narrativi. Nonostante il successo e l’apprezzamento da parte del grande pubblico, lo stile grafico non fu mai più ripreso nel corso della serie, che già dal decimo capitolo iniziò ad abbracciare uno stile molto più realistico.

Una menzione speciale va fatta anche alla colonna sonora curata dal maestro Nobuo Uematsu: ancora oggi, il brano Melodies of Life cantato da Emiko Shiratori, è una delle ballate più amate dalla maggior parte dei fan del franchise.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.