Emilia Clarke a ruota libera su Daenerys e Game of Thrones

Una delle protagoniste indiscusse soprattutto dell’ultima stagione di Game of Thrones sarà Daenerys Targaryen, interpretata da Emilia Clarke.

Con l’avvicinarsi dell’inizio della Stagione 8, l’attrice ha voluto parlare della sua esperienza sul set, e delle sensazioni che ha vissuto nell’interpretare il personaggio, soprattutto ora che si trova a recitare per la prima volta al fianco di attori che nella realtà sono anche diventati amici, ma che nella serie non si sono mai incontrati prima.

“È davvero surreale. Voglio dire, provi a immaginare cosa significhi per il personaggio, perché è una cosa nuova ed è strana, stai entrando nel territorio di qualcun altro e ci sono un sacco di attori che conosci molto bene che si comportano giustamente come se fossero a casa loro”.

L’attrice si è poi soffermata anche sul rapporto tra sé stessa e il personaggio, e su quello con Sophie Turner in particolare, dato che le due sono grandi amiche anche fuori dal set.

“Ho provato le stesse sensazioni del personaggio, la sentivo. Sentivo ognuno di quei momenti profondi di cui lo show è pieno. Pensavo “Sì! Ci siamo! Sto parlando con Sansa, siamo finalmente vicine!”, ed è stato bellissimo. Lei poi è una mia ottima amica, quindi è stato anche divertente e imbarazzante. Ci senrivamo come “Oh, stiamo facendo questa cosa adesso, stiamo avendo una discussione da attori”, invece di essere semplicemente io e Sophie. Con tutte queste scene in cui incontravo nuova gente mi sembrava una piccola festa ogni giorno”.

Game of Thrones 8 tornerà su HBO a partire dal 14 Aprile. Quali sono le vostre aspettative nei confronti dell’ultima stagione?

(Fonte: winteriscoming)

No more articles