Gli showrunner di Game of Thrones parlano del finale dei libri svelando chi dovrebbe sedersi sul Trono di Spade

Che sia piaciuta o meno, l’ultima stagione di Game of Thrones fa ormai parte del passato e l’attenzione dei fan è ora rivolta ai lavori sullo spinoff e, soprattutto, a quelli sulla versione cartacea della serie, della quale potrebbe esser stata già svelata una parte del finale.

Sebbene non vi siano stati aggiornamenti recenti, George R.R. Martin continua il suo lavoro alla Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, e una fetta dei fan inizia a porsi domande del tipo: chi siederà sul Trono di Spade nella versione letteraria della serie?

A sorpresa, una possibile risposta ce la forniscono David Benioff e D.B. Weiss, gli sceneggiatori della serie HBO, aspramente criticati dal pubblico per il finale dell’ottava stagione di GoT.

ATTENZIONE: Quanto segue potrebbe contenere spoiler sul finale dei libri de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Secondo quanto svelato dai due sceneggiatori e riportato da Entertainment Weekly, anche i piani di Martin relativi alla saga vedono il giovane Bran Stark sedersi sul Trono di Spade, esattamente come accaduto nella serie televisiva.

“Bran è probabile la persona più pura lì in mezzo” ha commentato Peter Dinklage che nella serie ha vestito i panni di Tyrion Lannister “e uno dei fattori chiave è la sua impossibilità di avere figli, caratteristica che impedirebbe il ripetersi di un ciclo di eventi già visti nella storia di Westeros, costellata di eredi corrotti dalla malvagità.”

game thrones finale

Certo, nonostante quanto sostenuto dai due sceneggiatori, le dinamiche che porteranno Bran a sedersi sul Trono, è molto probabile che siano ben diverse rispetto a quelle viste sul piccolo schermo.

Inoltre, i piani che Martin ha condiviso con Benioff e Weiss, da qui a quando scriverà l’ultimo capitolo della saga possono cambiare completamente, e portarlo a scegliere un nome diverso al quale affidare il Trono di Spade… ammesso e non concesso che vi sia ancora un Trono.

Tutto può essere insomma e l’attesa dei fan per Winds of Winter – sesto libro della saga, ancora in fase di lavorazione – ha ormai raggiunto livelli piuttosto elevati.

Fonte: CB

No more articles