Kazunori Yamauchi invita a seguire l’evento di presentazione di PS5: in arrivo l’annuncio di Gran Turismo 7?

Potrebbero esserci buone notizie per i videogiocatori amanti del mondo dei motori dato che, come se l’evento di PS5 in programma stasera non fosse abbastanza emozionante, scopriamo che potrebbe ospitare anche l’annuncio ufficiale di Gran Turismo 7, il nuovo capitolo del celebre Real Driving Simulator di Polyphony Digital.

Si tratta di un’indiscrezione trapelata già ieri da Tidux, uno degli insider più noti del panorama videoludico (nonostante non sempre indovini le sue previsioni), ma che acquisisce molta più credibilità oggi, dopo che lo stesso Kazunori Yamauchi, creatore della saga, ha invitato su Twitter a seguire l’evento di Sony.

Polyphony e Sony hanno un legame piuttosto stretto, per cui l’invito di Yamauchi potrebbe essere una semplice “cortesia” o comunque una dimostrazione di interesse dello sviluppatore nei confronti dell’evento e di PS5, ma quando è proprio il capo di uno studio a scrivere un tweet del genere è inevitabile pensare ad un collegamento.

gran turismo 7 ps5

L’ultimo capitolo di Gran Turismo è GT Sport, uscito nel 2017, che ha abbandonato la numerazione ufficiale, in quanto si tratta di una sorta di spin-off, se così vogliamo chiamarlo, con particolare attenzione alle gare online. La modalità carriera per giocatore singolo infatti, uno dei tratti storici della serie, all’uscita del gioco non era nemmeno presente e fu aggiunta qualche tempo dopo con una patch.

Per risalire all’ultimo episodio vero e proprio della saga bisogna tornare indietro al 2013 con Gran Turismo 6, uscito su PlayStation 3. Un’altra epoca.

Per il momento non ci resta che attendere qualche ora e sapremo se effettivamente Gran Turismo 7 possa essere uno dei titoli di lancio della nuova console di casa Sony. Voi che ne pensate? Siete pronti per un nuovo capitolo della simulazione motoristica?

 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui