I Guardiani della Galassia riabbracciano James Gunn

Con un colpo di scena la Marvel è tornata sui suoi passi e preso accordi con James Gunn per il terzo capitolo dei Guardiani della Galassia.

Dopo i primi due film della serie, capaci di incassare un ottimo riscontro di critica e di pubblico, Gunn era stato coinvolto in uno scandalo riguardante i suoi Tweet passati. La cosa aveva portato la Disney ad allontanare il regista, nonostante il cast e la maggioranza dei fan si fosse schierata a suo favore.

La decisione sarebbe stata presa da Alan Horn, responsabile dei Walt Disney Studios, dopo essersi convinto della validità delle scuse di Gunn. Il regista dirigerà i Guardiani subito dopo aver finito con Suicide Squad.

La parola a voi lettori! Siete felici di questo ritorno alla regia? Ditecelo con un commento!

(fonte: FanFest.com)

No more articles