La Guerra dei Mondi, celebre romanzo di H.G. Wells, potrebbe avere una nuova trasposizione. Già da alcuni mesi si parla di una serie TV prodotta da MTV, ma per il momento nulla si sa di quel progetto.

Per contro l’emittente televisiva britannica BBC One ha intenzione di produrre una mini-serie TV, in tre soli episodi, del best seller di Wells, fedele alla sua impostazione vittoriana. Le vicende, infatti, non saranno ambientate in epoca moderna ma si svolgeranno in piena epoca vittoriana, seguendo proprio la storia originale del libro.

Da quanto dichiarato da Harness a ScreenRant, la mini-serie sarà capace di unire in maniera perfetta il thriller alle ambientazioni fantascientifiche di Wells. “Mi sento straordinariamente fortunato a poter scrivere la sceneggiatura de La Guerra Dei Mondi… Il libro di Wells è l’epicentro di tutta la fantascienza moderna e, come tutti i migliori sci-fi, cerca di investigare sulla specie umana. Spero di seguire le orme dell’autore realizzando una serie marziana, terrificante e che riesca ad essere al tempo stesso emotiva, caratteristica e – oserei dire – anche politica”. 

Il romanzo di Wells narra in prima persona l’arrivo dei marziani testimoniando l’inutilità degli sforzi umani per combattere gli invasori. Wells, nello scrivere il romanzo, propose due differenti finali, una dei quali è quello canonico, ormai celebre e ripreso sia dalla trasposizione di Byron Haskin del 1953 che da quella di Steven Spielberg del 2005.

(fonte: ScreenRant.com)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui