David Harbour parla del film di Hellboy

David Harbour, interprete di Hellboy nell’omonima pellicola di Neil Marshall, ha parlato del rapporto che legherà il film coi fumetti.

L’attore noto per il suo ruolo in Stranger Things ha voluto rassicurare i fan del fumetto di Mike Mignola: il film sarà fedele al tono dei fumetti.

La cosa è stata possibile anche grazie a un continuo coinvolgimento da parte di Harbour del creatore del personaggio, come lui stesso ha raccontato in un’intervista.

“Abbiamo parlato molto spesso quando stavo lavorando sul personaggio di Red. Mi sarebbe piaciuto mandargli un messaggio tutto il tempo, fargli domande a caso” ha raccontato Harbour. “Mi ha parlato molto di suo padre, raccontandomi che Hellboy era un la combinazione di lui e se stesso. Mi ha detto che suo padre era un operaio, anche se ho dimenticato quale fosse esattamente il suo vero lavoro. Questo genere di mentalità da lavoro di fatica era molto radicata in suo padre. L’umorismo di Red invece è molto più da Mike. Mike è un tipo strano di ragazzo divertente” ha continuato l’attore. 

Hellboy uscirà l’11 aprile in anteprima mondiale, distribuito da M2 Pictures.

Nel cast, oltre a David Harbour, anche Ian McShane (American Gods), Sasha Lane (American Honey) e Daniel Dae Kim (The Divergent Series: Allegiant).

(fonte: Joblo.com)

No more articles