In una delle tante interviste rilasciate da Hideo Kojima nelle scorse ore, il creatore di Metal Gear Solid ha dichiarato che non ha intenzione di continuare i lavori lasciati in sospeso con Konami, riferendosi esplicitamente al progetto P.T.

Ecco le sue parole:

P.T. ci ha permesso di sperimentare e capire molte cose e non credo che Silent Hills verrà mai sviluppato. Mi piacerebbe tornare ad esplorare il mondo degli horror, non come genere, ma come argomento; qualcosa come il ‘tema del terrore’. Dopo P.T sono stati pubblicati diversi giochi con lo stesso stile. Personalmente, in futuro, non vorrei sviluppare qualcosa con lo stesso tono, preferirei lavorare a qualcosa che tratti il tema con un approccio ed una prospettiva diversi.

Dunque, Kojima non ha escluso che in futuro possa lavorare ad un progetto horror, anzi l’idea pare gli sia passata per la testa, ma sicuramente con canoni diversi rispetto al passato.

(Fonte: Polygon)

No more articles