Nessun ripensamento per Hugh Jackman, neanche se Wolverine dovesse unirsi ai Vendicatori. In un’intervista a Collider l’attore australiano ha parlato dell’ormai sempre più probabile acquisizione di Fox da parte della Disney.

Acquisizione che, ovviamente, apre interessanti scenari per il futuro del brand degli X-Men, di cui lo stesso Jackman è stato un simbolo negli ultimi diciassette anni. Purtroppo, nonostante le ultime voci, l’attore sembra convinto che il suo ciclo sia finito.

“È interessante perché per 17 anni ho continuato a pensare che sarebbe stato davvero grandioso. Vedere insieme Iron Man, Hulk e Wolverine! Ogni volta che guardavo un film degli Avengers immaginavo Wolverine tra loro, mentre li prendeva a pugni. E poi pensavo “Oh, beh, tanto non succederà mai”. È stato proprio interessante quando ho letto i titoli dei giornali per la prima volta. Era solo una possibilità, ma ovviamente dentro di me pensavo “Aspetta!”. Temo tuttavia che quella nave sia salpata per me. Ma immagino che per qualcun altro sarà piacevole vedere Wolverine lì dentro. “

Dalle sue parole pare proprio che Hugh Jackman abbia appeso gli artigli al chiodo.

(Fonte: Collider.com)

 

No more articles