“Deadpool è grafico. Niente è tabù. O ti impegni a fare un film davvero oltraggioso oppure non lo fai.”

Parole di Simon Kinberg, produttore del film che ha ricevuto il rating più alto di sempre per una pellicola sui supereroi: hard R.

Il film sarà dunque senza ritegno: ambientato tra bettole e strip clubs, pieno di mercenari sboccati e di violenza, volutamente esagerato.

Era così che lo volevate? Non ci resta che attendere febbraio 2016.

 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.