La serie Amazon su Il signore degli Anelli sarà girata in Nuova Zelanda?

Continuano a circolare voci sulla nuova serie dedicata a Il Signore degli Anelli. E le novità potrebbero far felici i fan.

Dopo le voci che volevano la maggior parte delle scene girate in Scozia, negli stessi studi che avevano accolto Avengers, un giornale neozelandese riporta che la serie televisiva del colosso dell’e-commerce dovrebbe essere girata anche in Nuova Zelanda! La fonte anzi afferma che quanto svelato in precedenza sarebbe falso e che la serie verrebbe interamente girata in Oceania.

Un ritorno alle origini quindi, nelle stesse lande dove Peter Jackson aveva girato la sua prima trilogia e il prequel lo Hobbbit. Non è tuttavia da escludere che lo show possa avere più set per girare un maggior numero di scene e coprire più località.

il signore degli anelli

Amazon sembra intenzionata a far uscire la serie nel 2021. Vorrebbe dire a vent’anni di distanza da La Compagnia dell’Anello, primo film della trilogia cinematografica di Peter Jackson.

La serie televisiva nasce da un accordo tra Tolkien Estate, New Line Cinema (già produttrice dei film di Peter Jackson) e Harper Collins Books.

Al centro della vicenda saranno gli eventi legati alla Seconda Era della Terra di Mezzo e, nello specifico, alla caduta di Nùmenor, l’isola che i Valar donarono agli uomini che lottarono contro Morgoth nella Prima Era. La vicenda è stata narrata da Tolkien nell’Akallabêth, quarta e ultima parte del Silmarillion

Non è difficile prevedere che vedremo gli ultimi anni di Nùmeror, magari con il passaggio di consegne tra gli ultimi re dell’isola. È improbabile che Amazon tralasci altri eventi della seconda era, come la creazione dei Grandi Anelli e la guerra dei popoli della Terra di Mezzo contro Sauron.

Ovviamente vi aggiorneremo non appena ci saranno novità al riguardo.

(fonte: NZHerald.com)

No more articles