Anche Inuyasha si unisce alla lista degli anime di Netflix

Netflix continua ad arricchire la propria lista di anime nel catalogo, annunciando anche l’arrivo di Inuyasha, trasposizione animata del celebre manga di Rumiko Takahashi.

A partire dal 1 Ottobre del 2019 i fan potranno rivedere la serie completa sulla piattaforma di streaming digitale. L’anime fu prodotto dalla Sunrise a partire dal 2000, debuttando su Yomiuri TV il 16 Ottobre di quell’anno, continuando fino al 2004.

Furono prodotte due serie, formate da sette stagioni (la parte finale fu trasmessa col sottotitolo The Final Act), per un totale di ben 167 episodi. Ancora oggi l’anime di Inuyasha è considerato da Bandai uno dei maggiori successi del genere, riuscendo a catalizzare l’attenzione di milioni di spettatori in tutto il mondo. L’anime arrivò anche in Italia, costituendo uno dei punti di forza nelle trasmissioni di MTV per diverso tempo. 

Tra il 2001 e il 2004 furono anche prodotti quattro diversi lungometraggi.

Inuyasha netflix La serie racconta le avventura del mezzo demone Inuyasha, risvegliato da una liceale giapponese finita nel passato, Kagome Higurashi. Le vicende ruotano attorno alla ricerca di un potente artefatto magico, la Sfera dei Quattro Spiriti, divisa in più frammenti all’inizio della storia. Questa gemma mistica è in grado di elevare demoni e umani a una condizione superiore, potenziando una o più facoltà del portatore.

Di certo si tratta di un’occasione ghiotta per i fan di rivedere una serie molto amata. Ma anche chi non ha seguito all’epoca le vicende di Kagome e Inuyasha potrà finalmente vedere questa serie.

La parola adesso spetta a voi lettori! Siete stati fan dell’opera di Rumiko Takahashi? Avete consumato le pagine del manga e passato intere serate su MTV? Oppure siete novizi in attesa di conoscere questa serie? Ditecelo lasciandoci un commento e partecipando insieme a noi alla discussione!

Vi ricordiamo ancora che Inuyasha arriverà su Netflix il Primo Ottobre.

No more articles