Irvine Welsh e Bret Easton Ellis stanno scrivendo una serie TV: siamo nelle fasi finali delle trattative con Burning Wheel Production

La notizia è di quelle che faranno felici gli appassionati della letteratura, e in particolare di due mostri sacri contemporanei come Irvine Welsh e Bret Easton Ellis: i due autori starebbero infatti scrivendo una serie TV prodotta da Burning Wheel Production.

Stando a quanto riportato, gli scrittori sarebbero nelle fasi finali della trattativa, per chiudere una serie drama basata sulla cultura della stampa e dei tabloid in particolare negli Stati Uniti.

Il titolo provvisorio è appunto American Tabloid, con la serie che dovrebbe esplorare diversi decenni e raccontere gli eventi dal punto di vista di una pubblicazione settimanale, in cui il politically correct, la morale e l’etica siano completamente assenti.

L’accordo dovrebbe essere chiuso nelle prossime settimane, per poi stilare un’agenda per lo sviluppo dello show. Nel frattempo a confermare la trattativa è intervenuta la stessa Shelley Hammond, di Burning Wheel:

“Per rendere giustizia a questa produzione abbiamo sempre saputo che avremmo voluto ingaggiare degli scrittori che non si trattengono e anzi, si spingono sempre oltre, dove la maggior parte non oserebbe andare. Siamo entusiasti e siamo pronti a concludere l’accordo per dare il via a questo progetto con l’incredibile talento di Bret ed Irvine. Questa sarà la prima volta che i due collaborino personalmente, e con la totale libertà creativa che gli daremo, siamo sicuri che succederanno cose spettacolari.”

irvine welsh bret easton ellis

I due autori sono in effetti noti per il loro stile piuttosto crudo. Il capolavoro di Irvine Welsh è forse Trainspotting, ma l’autore ha scritto anche Il Lercio e diverse altre opere forse ancora più ruvide. L’opera principale di Bret Easton Ellis è invece American Psycho, che così come altri suoi diversi scritti, come Le Regole dell’Attrazione e The Informers, ha già ricevuto un adattamento cinematografico.

Cosa vi aspettate da una serie scritta dai due autori?

(Fonte: Variety)

No more articles