Hiroyuki Sanada torna al fianco di Keanu Reeves nel cast di John Wick 4

Si arricchisce sempre di più il cast di John Wick 4 che da oggi il benvenuto a Hiroyuki Sanada. La star di pellicole del calibro di L’Ultimo Samurai, 47 Ronin, Avengers: Endgame e dei più recenti Mortal Kombat e Army of the Dead, raggiunge così Keanu Reeves, Donnie Yen e Rina Sawayama nella quarta pellicola della serie.

Sebbene non si abbiano ancora informazioni dettagliate in merito alla trama del quarto capitolo di John Wick, secondo quanto riportato da Collider, Sanada dovrebbe vestire i panni di un personaggio chiamato Watanabe. A differenza del personaggio di Yen – che sappiamo esser legato al celebre assassino da una vecchia amicizia – di quello interpretato da Sanada non si sa ancora nulla.

john wick 4 sanada

Il quarto capitolo della saga

Diretto da Chad Stahelski e basato su una sceneggiatura scritta da Shay Hatten e Michael Finch, John Wick 4 era inizialmente atteso per il Maggio del 2021, tuttavia, ad Aprile dello scorso anno, il regista annunciò il rinvio della pellicola al 2022, causato tanto dall’impegno di Reeves sul set di Matrix 4, quanta dai problemi legati alla pandemia di Covid-19.

Visto il grande successo ottenuto dalle prime tre pellicole, oltre ai lavori al quarto capitolo, lo scorso Agosto 2020 Lionsgate confermò anche quelli a John Wick 5, le cui riprese si sarebbero dovute svolgere in contemporanea con quelle del quarto capitolo.

Ricordiamo che si tratta di un franchise che si è trasformato presto in un grande successo: la prima pellicola, uscita nel 2014, incassò 86 milioni di dollari al box office, a fronte di 20 milioni di spesa; il sequel, uscito nel 2017, continuò la curva positiva, incassando un totale di 171 milioni di dollari, con una spesa di soli 40 milioni; per quanto riguarda il terzo film, John Wick: Parabellum, i lavori costarono 75 milioni di dollari e la somma incassata fu pari a 325 milioni di dollari.

Leggi anche:

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.