Ecco il primo teaser di Jupiter’s Legacy

Netflix ha appena diffuso il teaser di Jupiter’s Legacy, nuovo show ispirato all’omonima serie di fumetti creata da Mark Millar. Il trailer, caricato sul canale YouTube di Netflix, è disponibile qui di seguito. Buona visione!

Il fumetto di Millar, pubblicato per la prima volta nel 2013 dalla Image Comics, è uno sguardo piuttosto insolito al mondo del genere supereroistico. Le vicende trattano il conflitto generazionale tra un gruppo di supereroi ormai in età avanzata e le loro famiglie. Da parte loro ci sarebbe il desiderio di vedere la propria eredità raccolta e portata avanti dai più giovani, i quali tuttavia non si mostrano del tutto convinti di voler accogliere questa nuova responsabilità a loro affidata.

Jupiter’s Legacy mostra quindi uno scontro tra due differenti modi di intendere l’eroismo, che affondano le proprie radici nelle differenze tra le diverse età del fumetto americano, dalla Golden Age fino a quella Moderna. All’interno dell’opera di Millar trovano spazio anche diverse tematiche sociali, prima tra tutte la crisi degli ideali del capitalismo.

Nel cast dello show ci saranno Andrew Horton, Ben Daniels, Elena Kampouris, Josh Duhamel, Leslie Bibb, Matt Lanter e Mike Wade. Mark Millar si ritaglierà il ruolo di produttore esecutivo al fianco di Dan McDermott, Frank Quitely, James Middleton, Lorenzo Di Bonaventura, Sang Kyu Kim e Steven S. DeKnight.

Lo show debutterà il 7 Maggio del 2021 in contemporanea su tutti i paesi dove il servizio streaming di Netflix è attivo.

Come sempre, giunti a questo punto, lasciamo a voi lettori la parola! Che cosa ne pensate di questo teaser di Jupiter’s Legacy? Avete letto il fumetto e ora siete curiosi di vedere la serie televisiva? Diteci il vostro parere e le vostre prime impressioni lasciandoci un commento e partecipando insieme a noi alla discussione!

(fonte: Tor)

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui