Da quando Robert Downey Jr. ha annunciato nel 2008 che sarebbe stato Iron Man, la linea di confine tra gli attori e gli eroi del Marvel Cinematic Universe è sempre stata molto sottile.

Sarebbe quasi impossibile al momento immaginare qualcuno più degno di Chris Hemsworth di sollevare Mjölnir, o qualcun altro che non sia Chris Evans difendere il mondo col suo scudo a stelle e strisce, ma per quanto difficile possa essere, verrà il momento in cui gli attuali amatissimi eroi dell’MCU dovranno farsi da parte, e Marvel dovrà affrontare uno dei recast più difficili della storia.

Ne ha parlato Kevin Feige:

“Ammiro molto quello che i Broccoli (Albert e Barbara Broccoli, produttori dei film di James Bond) hanno fatto con James Bond, come si potrebbe non farlo? Cinquant’anni d’attività e si continua, con un personaggio che è andato alla grande con ogni regista, attore, produttore, eccetera. E continuerà. Se guardate come tutti i nostri personaggi sono stati rinnovati ogni decade nei fumetti, con nuovi artisti, nuovi scrittori e nuove incarnazioni, è successa praticamente la stessa cosa. E credo che sia destinata ad accadere anche nel nostro cinematic universe”.

In ogni caso, benchè il recast sia inevitabile, non è previsto per l’immediato futuro.

“Il recast non sarà un problema. Sicuramente non avverrà per i prossimi nove, dieci film ai quali stiamo lavorando.
Prima o poi dovremo farlo, ma per il momento non ci sto pensando.”

Insomma, i tempi non sono ancora maturi, ma prima o poi un cambiamento ci dovrà essere.

Voi sarete pronti?

(Fonte: TheRealStanLee )

 

No more articles