Sergio Bonelli Editore arriva in edicola con il suo primo romanzo popolare dall’enigmatico titolo: La Donna Leopardo.

L’inarrestabile mente creativa di Alfredo Castelli si prende una piccola pausa dalle sue tanto care vignette e balloon per offrire al lettore una nuova avvincente avventura in forma romanzo. La Donna Leopardo incrocerà la strada dell’uomo con l’arma a raggi con un inaspettato esito.

La Donna Leopardo, in uscita in edicola il prossimo 29 luglio è il primo romanzo popolare pubblicato dalla Sergio Bonelli Editore che si affiancherà alla ricca offerta di intrattenimento proposta della Casa editrice. Una scommessa che ripercorre la strada delle numerose collane di narrativa che un tempo affollavano le edicole: Un esperimento “al buio”, un’indagine “alla Martin Mystère “, il cui esito potrebbe portare a interessanti sviluppi.

La Donna Leopardo aggiunge un nuovo importante tassello della saga costituita da due titoli noti ai fan dell’Indagatore dell’Impossibile: L’occhio sinistro di Rama e L’ultima Legione di Atlantide. Un terzo capitolo che, grazie alla maestria della penna dell’autore del volume Andrea Carlo Cappi, può essere letto indipendentemente dagli altri due e vissuto come un’avventura completa e autonoma.

Il volume trasporta il lettore nei tardi anni ’80, quando un giovane Martin Mystère dedito al vizio tra sigarette e auto di lusso, ancora lontano dalla futura vita che condividerà con Diana Lombard allora destinata al ruolo di “eterna fidanzata”, si troverà impegnato a seguire la tetra indagine che vede al centro la misteriosa morte dei coniugi Haversham.

Prologo del libro in anteprima esclusiva al Link.

No more articles