Sony annuncia che The Last of Us 2 arriverà a febbraio del 2020

Come preannunciato, nel corso dello State of Play di questa sera, Sony ha annunciato che l’attesissimo The Last of Us 2 arriverà il 21 febbraio 2020.

Di seguito potete vedere il filmato divulgato nel corso dello State of Play.

Annunciato nel corso della PlayStation Experience del 2016, l’atteso titolo di Naughty Dog non si mostrava dallo scorso E3 2018, quando venne mostrato, per la prima volta, un emozionante filmato dedicato al gameplay.

L’annuncio della data d’uscita è arrivato accompagnato dal nuovo trailer del gioco – che potete vedere in calce a questa notizia – composto da un mix di sequenze cinematiche e di gameplay e nel quale vengono mostrate ben due facce molto familiari ai fan del primo capitolo.

Oltre a Tommy, infatti, ritroviamo anche il protagonista del primo The Last of Us, Joel, la cui presenza in questo secondo capitolo della serie era stata rumoreggiata sin dal filmato d’annuncio e che trova, stasera, una sua conferma ufficiale, che siamo certi farà felici molti fan della serie.Grazie alle nuove scene mostrate, inoltre, abbiamo anche qualche dettaglio in più in merito alla storia che vivremo nei panni di Ellie.

L’iconica co-protagonista del primo The Last of Us, sarà impegnata in una lotta senza tregua contro una misteriosa organizzazione – che abbiamo già avuto modo di vedere nei trailer mostrati in passato – che sembrerebbe essersi macchiata anche della morte di Dina, evento che ha scatenato la furia vendicativa della nostra Ellie.

A giudicare dalle sequenze mostrate, oltre ai membri di quest’organizzazione, torneranno ovviamente gli iconici mutanti della serie, dei quali abbiamo già avuto modo di tornare a sentire l’iconico verso che ha tormentato le notte di molti di noi: i Clicker.

Insomma il cammino di Ellie e l’avventura che vivremo insieme a lei il prossimo 21 febbraio, sembra esser tutto tranne che semplice e noi non vediamo l’ora di poterlo provare con mano.

Prima di chiudere, come sempre, vi invitiamo a farci sapere la vostra in merito: contenti dell’annuncio? Pareri sulle nuove sequenze mostrate? Fateci sapere!

 

No more articles