Su HBO Max tornano i cartoon dei Looney Tunes con dieci episodi nuovi: ecco il primo trailer ufficiale

Tra le tante proposte del catalogo di HBO Max, che siano vecchie serie riproposte, novità assolute o ritorni in una nuova veste, ci sono anche i Looney Tunes, che stanno per tornare sul servizio streaming di WarnerMedia con una serie tutta nuova, di cui finalmente possiamo avere un primo assaggio, grazie al trailer condiviso nelle scorse ore dalla stessa Warner.

Nel video possiamo dare una prima occhiata ai personaggi e al loro nuovo look: tra i protagonisti infatti ci saranno volti notissimi come Bugs Bunny, Elmer Fudd, Titti e Silvestro, Daffy Duck, Porky Pig, Wile E. Coyote, il Road Runner, e anche Taz, che entra dunque ufficialmente nel calderone dei Looney Tunes “full-length”, come recita anche la descrizione:

“Arriva Taz nel suo primo corto dedicato, quando sfida Bugs Bunny in un colosseo romano. Se Bugs riuscisse a scappare dall’arena, ci saranno comunque molti nemici che aspettano di affrontarlo, come Elmer Fudd, un leprechaun e Cecil Turtle. Daffy e Porky continuano le loro disavventure, dal paracadutismo al risolvere il miestero dei pantaloni scomparsi di Porky! Silvestro e Titti, così come Wile E. Coyote e Road Runner, si uniscono alla giostra in questi dieci episodi animati tutti nuovi.”

I nuovi episodi dei Looney Tunes entreranno sul catalogo di HBO Max a partire dal 21 Gennaio: non si tratta per la verità di un esordio assoluto, dato che sulla piattaforma streaming è già disponibile lo speciale di Natale “24 Carrots Holiday Special” di Bugs Bunny, ma tornano per la prima volta nel formato cartoon che tutti conosciamo.

looney tunes trailer hbo max

Purtroppo attualmente i nuovi episodi non hanno ancora un distributore ufficiale in Italia, per cui non è ancora possibile sapere se e quando arriveranno anche nel mnostro paese.

Nel frattempo però possiamo dare uno sguardo al trailer: che ve ne pare?

(Fonte: Comic Book)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui