Marvel’s Avengers non ha ancora coperto i costi i produzione ma Square-Enix ha un piano per la ripresa

Nonostante Marvel’s Avengers non possa esser definito un successo commerciale, Square-Enix non sembra esser intenzionata ad abbandonare la propria creatura, come dimostrato dai piani fatti dalla compagnia per tentare di risollevare le sorti del gioco.

Come spiegato da Yosuke Matsuda, Presidente della compagnia nipponica, nel corso di una recente riunione con gli azionisti, il titolo non è ancora riuscito a coprire neanche i costi di sviluppo e parte della colpa risiede anche nell’intensiva campagna commerciale fatta per promuovere il gioco.

“Oltre all’ammortamento dei costi di produzione del gioco, un altro fattore che ha influito è stata l’intensiva campagna promozionale fatta al lancio, organizzata per rimediare ai ritardi causati dalla pandemia di Covid-19” dichiara Matsuda.

“Parte dei costi di sviluppo deve ancora essere recuperata, e vogliamo farlo anche aumentando le vendite future.”

Come? La risposta è tanto semplice quanto, forse, scontata, data anche la natura del gioco: puntando sui futuri contenuti aggiuntivi che andranno ad arricchire l’offerta videoludica di Marvel’s Avengers.

marvel's avengers piani ripresa

Stando a quanto dichiarato da Matsuda, il danno fiscale causato dalle poche copie vendute finora, sarà riparato dai contenuti aggiuntivi in arrivo nella seconda metà del corrente anno fiscale, che si chiuderà il prossimo 31 Marzo 2021.

A tal proposito ricordiamo che, al momento, gli unici già annunciati sono il DLC dedicato a Kate Bishop e quella di Hawkeye.

Il primo, in arrivo il prossimo 8 Dicembre, introdurrà la supereroina di casa Marvel e un nuovo arco narrativo legato all’AIM; il secondo, arriverà nei primi mesi del 2021 e, oltre a nuove missioni della storia, aggiungerà anche Clint Barton tra i personaggi giocabili.

Se dunque Kate Bishop e Hawkeye sono confermati, l’arrivo di altri eroi resta avvolto da un velo di mistero. Diversi rumor puntano a nomi come Black Panther, Captain Marvel e She-Hulk, ma nessuno di essi è stato ancora confermato o smentito da parte di Square o Crystal Dynamics.

Prima di chiudere vi ricordiamo che Marvel’s Avengers è già disponibile per console PlayStation 4, Xbox One e per PC. Il gioco arriverà anche su console next-gen (Ps5 e Xbox Series X|S) nel corso del 2021.

Fonte: VG247

No more articles