Matrix: Michael B. Jordan nei panni di un giovane Morpheus?

A quanto pare Matrix tornerà sul grande schermo con un nuovo capitolo, che sarà probabilmente un prequel sempre diretto da Lana e Lilly Wachowski, in cabina di regia già nei film della trilogia originale.
Ci ha dato conferme, in tal senso, circa un mese fa Chad Stahelski, durante l’anteprima di John Wick 3, e da quel momento i rumor sono andati avanti senza sosta.

Ora quei rumor iniziano a trasformarsi in qualcosa di più concreto, sappiamo che la sceneggiatura sarà scritta da Zak Penn ed iniziano a venir fuori i primi nomi relativi al cast artistico. A quanto pare dovrebbe esserci Michael B. Jordan, che vestirà i panni di un giovane Morpheus (interpretato nei primi film da Lawrence Fishburne), e a conferma di tutto ciò ci sarebbe il fatto che ad occuparsi della produzione del nuovo Matrix, oltre alla Warner Bros. sarà proprio la Outlier Society Production, società di proprietà dell’attore di Creed, fondata nel 2016.

matrix michael b. jordan

Al momento le notizie e le indiscrezioni finiscono qui, ma sappiamo che le riprese dovrebbero prendere il via nei primi mesi del 2020 a Chicago, e attualmente il titolo di lavorazione sarebbe un particolare “Project Ice Cream“. 

Un titolo atto a distogliere l’attenzione e nascondere i dettagli sulla trama, che sono attualmente riservati e di cui non sappiamo praticamente nulla, ma il progetto sta già iniziando a prender forma e alla troupe tecnica si è aggiunto Hugh Bateup, art director per Matrix, Matrix Revolution e Matrix Reloaded, e tornerà come scenografo di produzione per questo film, dopo aver ricoperto questo ruolo per un altro lavoro delle sorelle Wachowski, ovvero Cloud Atlas.

Noi restiamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli, e vi suggeriamo di ingannarla leggendo un nostro approfondimento su questo franchise immortale, che ha preso vita nel 1999 e da allora il nome Matrix resta nell’aria rarefatta dell’universo cinematografico. Potete trovarlo qui.

Fonte: thegww.com

No more articles