Da doppiatrice ad attrice: Merle Dandridge sarà di nuovo Marlene nelle serie tv di The Last of Us

Ci sono novità per la serie televisiva di The Last of Us, con un ritorno dal cast del videogioco: Merle Dandridge sarò di nuovo Marlene. Un’aggiunta al cast che ci appare del tutto coerente e che non potrà non essere apprezzata dai fan del videogioco, dando anche l’occasione alla sua interprete di mostrare le proprie abilità in diversi settori.

Dandridge si unisce così a Pedro Pascal (Joel) e Bella Ramsey (Ellie) e Gabriel Luna (Tommy) nella prossima produzione della rete via cavo HBO. Come certo ricorderanno i giocatori Marlene è a capo delle Luci (Fireflies in originale), il movimento di resistenza che si oppone al nuovo regime militarizzato, nato per contrastare l’emergenza nata dall’epidemia. Il castin conferma quindi ciò che, tutto sommato, era già noto agli spettatori, ovvero la presenza di un nuovo elemento fedele al videogioco.

merle dandridge last us

Merle Dandridge si unisce al cast: cosa vedremo nella serie di The Last of Us?

I tempi per le riprese della serie ispirata alla celebre saga videoludica di Naughty Dog dovrebbero durare undici mesi, da Luglio 2021 a Giugno 2022.

Il mese scorso Neil Druckmann aveva assicurato che nella serie di The Last of Us sarebbero state riprese le tematiche del videogioco. Ma, oltre a questo, Druckmann aveva anche assicurato che avremmo visto qualcosa in più. Lo show avrebbe infatti ampliato il mondo di gioco, andando a coprire alcune zone d’ombra che non erano state viste dai video giocatori.

Il regista, perlomeno per quanto riguarda il pilot, sarà Kantemir Balagov, regista russo noto per il film drammatico Beanpole premiato a Cannes. Una scelta che appare come una conferma dei toni piuttosto oscuri che cupi che avrà lo show.

The Last of Us è ambientato in un futuro in cui la civiltà moderna è stata distrutta. Al centro della storia c’è il rapporto tra Joel, contrabbandiere che ha perso la figlia, ed Ellie, teenager che potrebbe aiutare a curare la pandemia che ha colpito il pianeta. Il compito di Joel è quello di far fuggire la ragazza da una zona di quarantena. Tuttavia, quello che sembrava un lavoro semplice si trasforma presto in un difficile e commovente viaggio attraverso tutti gli Stati Uniti.

(fonte: THR)

Leggi anche:

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.