Immagini di Mulan usate contro le proteste di Hong Kong

Nella disputa tra Cina e Hong Kong spunta fuori Mulan. Sì, avete capito bene, l’eroina cinese legata alla leggenda nazionale, protagonista del celebre film d’animazione e prossimamente di un live-action Disney, che pure ha fatto molto discutere, è stata utilizzata dal governo cinese contro le manifestazioni di Hong Kong.

Proprio qualche giorno fa le parole dell’attrice Liu Yifei (peraltro cittadina americana) – che interpreterà Mulan – a sostegno della polizia di Hong Kong, avevano causato parecchi malumori sul web e sui social, al punto che è stata subito fatta partire una campagna dall’hashtag #BoycottMulan, che invitava appunto a boicottare il film Disney che approderà nelle sale nel marzo 2020.

Adesso secondo Variety, sebbene Twitter e Facebook abbiano rimosso centinaia e centinaia di account cinesi falsi che facevano propaganda a sostegno del governo, c’è in corso una campagna a favore dell’attrice e del film Mulan – sempre supportata da account giudicati dai Social “sospetti” – con l’hashtag #SupportMulan. Hashtag spinto anche canale televisivo di stato cinese CCTV, affianco allo slogan: “Le ragazze hanno bisogno di Mulan, il mondo ha bisogno di Mulan! Difendi la giustizia, sostieni Mulan”.

mulan hong kong

 

Sempre secondo Variety, molti degli account di cui si parlava prima sono dei bot filo-governativi che fanno disinformazione sulle vicende di Hong Kong, e per di più utilizzano le immagini del film d’animazione del ’98, insieme alle locandine del nuovo live action o più semplicemente quelle dell’attrice Liu Yifei.

Una situazione insomma per nulla semplice e per certi versi anche paradossale, se pensiamo alla Cina che difende Disney proprio mentre è in atto una sorta di della guerra commerciale con gli USA, e lo fa attraverso contenuti sui social network, sebbene siano di fatto oscurati in Cina. 

La Disney, per il momento non si sbilancia, ma intanto durante la conferenza del D23 Expo la regista del film Niki Caro ha presentato delle immagini del live-action Mulan, ed ha fatto discutere l’assenza dell’attrice Yfei Liu. Probabilmente una scelta ragionata per non far gonfiare ulteriormente la polemica scatenatasi intorno a lei.

Fonte: Variety.com

No more articles