Gli esercenti cinematografici contro Mulan su Disney Plus

Non si sono fatte attendere le reazioni per Mulan distribuito a pagamento su Disney Plus. Se il pubblico sembra diviso tra favorevoli e contrari, gli esercenti cinematografici sembrano uniti nella protesta.

La pandemia di Covid-19 ha senza dubbio messo alle strette l’industria del cinema. Se il colpo per le produzioni è stato duro, per i proprietari di cinema è stato devastante. Con le sale chiuse a tempo indeterminato per rispettare le norme sanitarie e impedire la diffusione del contagio, gli esercenti si sono trovati costretti a una pausa forzata nelle loro attività e, di conseguenza, a un drastico calo nei guadagni.

La speranza di molti proprietari risiedeva in due pellicole. Da una parte Tenet di Christopher Nolan, recentemente rimandanto, dall’altra Mulan della Disney, remake live-action del classico del 1998.

mulan disney plus

La notizia che Disney avrebbe distribuito a pagamento la pellicola sulla propria piattaforma di streaming è stata immediatamente oggetto di discussione. Certo, il costo (29.99 $) non appare economico, ma considerati gli elevati prezzi delle sale negli Stati Uniti e nei paesi in cui verrà trasmessa l’anteprima a molti è parso ragionevole. Si tratta di una spesa inferiore a quella che potrebbe compiere una famiglia per vedere il film in un cinema. Motivo per cui tra gli spettatori è nata una discussione al riguardo.

Decisamente più nette e univoca la posizione dei proprietari di cinema. Specie quelli del Regno Unito, nazione particolarmente colpita dalla pandemia, hanno reagito con estrema ferocia a questa scelta della Disney. Come riportato da Deadline, un portavoce degli esercenti cinematografici britannici ha affermo che, la scelta dell’azienda, è un “Va**anculo ai proprietari di cinema”.

Un’affermazione senza mezzi termini, che di sicuro rispecchia il momento di profonda crisi economica dovuta alla pandemia. Come sempre lasciamo a voi la parola. Cosa ne pensate della scelta di rendere Mulan disponibile a pagamento su Disney Plus a fronte di questa dichiarazioni? Lasciateci un commento.

No more articles