Nessun attore di Game of Thrones in The Witcher

Curiosa indiscrezione sulla serie TV di Netflix ispirata a The Witcher, quella lanciata dall’attore Ian Beattie nelle scorse ore.

Sembra infatti che all’attore sia stato negata la possibilità di effettuare un provino per la suddetta serie TV per via della sua partecipazione in Game of Thrones.

In realtà The Witcher non viene mai nominata, ma è chiaro il riferimento dell’attore, secondo cui la piattaforma streaming non vorrebbe attori così riconducibili a ruoli di una serie rivale.

“È abbastanza inusuale, c’era quest’altro show che preferirei non nominare, che stava facendo le audizioni. È basato su un videogame e non ricordo se è prodotto da Amazon o Netflix, ma alla fine del casting call c’era scritto: Nessun attore di Game of Thrones. E non è la prima volta che mi capita. E penso, ci sono tanti attori bravissimi in Game of Thrones? Perché lo fanno? Ma non vogliono nessuna forma di riconoscimento legato a un brand, per dare allo show una propria identità. È infatti ovviamente una serie che si vede come un prodotto dello stesso tipo. Non è ancora uscita, la stanno girando in questo momento. Va bene lo stesso, per carità Non la guarderò, ma ok”.

Per la verità il discorso dell’autore cozza un po’ con la scelta del protagonista della serie, che sarà Henry Cavill, noto per l’iconico ruolo di Superman, ma tant’è.

Che ne pensate della situazione?

(Fonte: Winter is Coming)

No more articles