Netflix annuncia la partnership con la Roald Dahl Story Company: in arrivo nuovi progetti televisivi, cinematografici e videoludici

Con un annuncio a sorpresa divulgato tramite i propri canali social, Netflix annuncia l’acquisizione della Roald Dahl Story Company. Il colosso conquista così i diritti di opere come La Fabbrica di Cioccolato, il GGG, Matilde e di tutti gli altri romanzi scritti dal celebre autore britannico.

L’annuncio di Netflix è arrivato in compagnia di un brevissimo teaser – che trovate di seguito – seguito da una serie di tweet che anticipano alcuni dei progetti in programma.

“Oltre ai progetti che nasceranno da questa nuova partnership, Netflix e RDSC hanno già iniziato a lavorare alle storie senza tempo che Roald Dahl ha raccontato, guardandole in modo diverso. I progetti attualmente in fase di lavorazione includeranno una serie evento curata da Taika Waititi e basata sul mondo di La Fabbrica di Cioccolato, nonché un nuovo progetto originale dedicato agli Oompa-Loompa. È inoltre in lavorazione un film live action ispirato al pluripremiato Matilda, che sarà diretto da Matthew Warchus e, nel cast, vedrà la presenza di Emma Thompson, Lashana Lynch e Alisha Weir nei panni di Matilda. Il progetto è previsto per il 2022.”

Il comunicato stampa di Netflix

Nel comunicato diffuso da Netflix sul proprio sito ufficiale, Ted Sarandos – Co-CEO e Chief Content Officer dell’azienda – e Luke Kelly – nipote di Roald Dahl nonché Managing Director di RDSC – aggiungono che l’idea di una partnership tra le due compagnie era nell’aria già da circa 3 anni e che il progetto iniziale ruotava attorno a una possibile serie animata.

“I progetti [annunciati oggi] ci hanno aperto gli occhi e mostrato un’impresa ancor più ambiziosa: la creazione di un solo universo composto da progetti animati, film e serie TV live action, progetti editoriali, videogiochi, esperienze dal vivo, opere teatrali, prodotti per i consumatori e molto altro.

netflix roald dahl

I testi di Roald Dahl sono stati tradotti in 63 lingue e hanno venduto più di 300 milioni di copie in tutto il mondo, grazie a personaggi come Matilda, il GGG, Il Signor Volpe, Willy Wonka e Gli Sporcelli, allietando intere generazioni di bambini e adulti. Queste storie e i loro messaggi di forza e possibilità rivolti alle nuove generazioni non sono mai stati così tanto pertinenti.

Il testo continua rassicurando i fan delle opere nate dalla mente e dalla penna di Dahl, sul fatto che i progetti – futuri e quelli già in lavorazione – non andranno a intaccare lo spirito e le tematiche delle opere originali. Visti i tempi, lo si può considerare un rischio scongiurato, conoscendo anche il valore delle opere in questione.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.