Una valanga di novità dal Nintendo Direct Mini di Ottobre 2020

A sorpresa, Nintendo ha trasmesso oggi il Direct Mini di Ottobre 2020, durante il quale sono state annunciate diverse novità.

Dal rinvio di Bravely Default 2 alla demo di Hyrule Warriors: Age of Calamity, passando per Hitman 3 e Control, vi riportiamo di seguito le principali novità divulgate nel corso del Direct.

Bravely Default 2

Contrariamente a quanto previsto quando Bravely Default 2 venne annunciato, il gioco non arriverà entro il 2020 ma slitterà al 26 febbraio 2021.

Grazie alla demo pubblicata a marzo e al feedback dei giocatori, tuttavia, il team di sviluppo ha avuto modo di apportare diverse migliorie al gioco, come illustrato dal producer Masashi Takahashi nel video che potete vedere di seguito.

Hitman 3 e Control

Grande notizia per i fan di Hitman 3 e Control.

Come annunciato da Nintendo, una versione cloud di entrambi i titoli sarà resa disponibile per Nintendo Switch. Mentre quella di Control può essere giocata a partire da oggi, per quella di Hitman 3 bisognerà attendere.

L’annuncio è arrivato accompagnato dai rispettivi trailer che vi lasciamo di seguito.

No More Heroes

Ottime notizie anche per i fan di No More Heroes. I primi due storici capitoli della serie, sono disponibili da oggi sull’ibrida di casa Nintendo.

nintendo direct ottobre 2020

Inoltre, in attesa di poter mettere le mani sul terzo capitolo che arriverà nel corso del 2021, il team di sviluppo ha divulgato un nuovo trailer, che potete vedere di seguito.

Hyrule Warriors: Age of Calamity

La demo di Hyrule Warriors: Age of Calamity è disponibile da oggi sul Nintendo eShop e darà ai giocatori la possibilità di provare quest’atteso prequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Prima di chiudere, come sempre vi invitiamo a farci sapere le vostre opinioni in merito ai diversi annunci visti oggi. Contenti? Curiosi di provare le novità rese già disponibili per Nintendo Switch?

 

No more articles