Oculus ha finalmente aperto i preordini per il suo visore per la realtà virtuale, Oculus Rift.

Il pacchetto iniziale, che conterrà il sensore, l’headset, l’Oculus Remote, i cavi, un controller Xbox One e i due giochi EVE: Valkyrie e Lucky’s Tale, costerà 699 euro (più le spedizioni che portano il totale ad oltre 740 euro), un prezzo per l’Europa più alto di quello degli Stati Uniti, dove lo stesso pacchetto costerà 599 dollari ed addirittura del Regno Unito, nel quale il prezzo per l’intero pacchetto è di 499 sterline.

Nonostante un prezzo non proprio economico ed i requisiti minimi di sistema abbastanza elevati (si parla di almeno 8 GB di ram, processore Intel i5 o superiore e scheda video Nvidia GTX 970 / AMD 290 o superiori), il primo stock di Oculus Rift è andato sold out dopo appena 14 minuti dall’apertura dei preorder.

Chi ha ordinato il dispositivo lo riceverà presumibilmente a partire da aprile, visto che le spedizioni del primo lotto partiranno dal 28 marzo, mentre gli altri dovranno attendere il mese di maggio.

Nel frattempo sono arrivate anche le prime dichiarazioni del suo inventore, Palmer Luckey, che ha dichiarato che il visore “è incredibilmente economico per quello che offre”, ed ha risposto via Twitter ad alcuni giocatori che manifestavano perplessità proprio per il prezzo, ribadendo che i prezzi sono semplicemente le conversioni delle varie valute più le imposte, che in Europa sono purtroppo molto più alte che nel resto del mondo.

(Fonti: VR Focus, Oculus Shop, Polygon )

oculus

No more articles