Il live action di Peter Pan trova i due protagonisti: Ever Anderson sarà Wendy, mentre Alexander Molony interpreterà Peter

Il nuovo live action di Peter Pan targato Disney ha finalmente trovato i suoi protagonisti, e i nomi sono davvero intriganti, dato che il ruolo di Wendy sarà interpretato da Ever Anderson, la giovane figlia di Milla Jovovich, mentre Peter sarà Alexander Molony.

Si tratta del remake del classico Disney del 1953, che sarà diretto da David Lowery, che ne ha anche curato lo script insieme a Toby Halbrooks, mentre la produzione è affidata a Jim Whitaker. Non è la prima volta che viene girato un live action basato sul celebre film Disney, dopo Hook: Capitan Uncino, di Steven Spielberg, con Robin Williams, e Pan, di Joe Wright.

Per quanto ancora ricordati con nostalgia dagli utenti, soprattutto il primo per la verità, i due film non ottennero un grande successo ai botteghini, per cui Disney proverà ad invertire la rotta.

peter pan live action

Il film non ha ancora una data d’uscita, ma dovrebbe essere confermata la release al cinema, mentre alcune voci nelle scorse settimane avevano parlato di un’uscita solo su Disney+, come accaduto con il live action di Lilli e il Vagabondo.

D’altra parte la storia soprattutto recente di Disney con i live action è fatta di guadagni ingenti, basti pensare ad Aladdin e Il Re Leone. Presto toccherà anche a Mulan.

Ever Anderson reciterà anche nel ruolo della giovane Black Widow nell’imminente e omonimo cinecomic Marvel, ed ha già mosso i primi passi sul set in Resident Evil: Final Chapter, proprio insieme a sua madre. Vedremo come se la caverà nel suo primo ruolo da protagonista.

Molony invece ha recitato in alcune serie di Disney Junior e Sky.

Cosa vi aspettate dal live action di Peter Pan? Vi intriga la scelta dei protagonisti?

(Fonte: Variety)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui