Annunciato il PlayStation Showcase 2021: l’evento di Sony si terrà la prossima settimana

A sorpresa, Sony ha annunciato oggi il PlayStation Showcase 2021, evento che sarà trasmesso in streaming il prossimo 9 Settembre alle 22:00 (fuso orario italiano).

Secondo quanto scritto sul blog ufficiale da Sid Shuman, Senior Director, SIE Content Communications, la durata dello showcase sarà di circa 40 minuti. Inoltre, dopo la diretta principale, saranno trasmessi approfondimenti sui titoli visti nel corso dell’evento.

Quali siano i giochi in programma resta un mistero. In base a quanto scritto nel testo del comunicato, è molto probabile che arriveranno aggiornamenti su titoli già annunciati e attualmente in fase di sviluppo presso i PlayStation Studios, piuttosto che annunci su nuovi giochi. Ma, come sempre, ci troviamo nel campo delle ipotesi.

L’unica cosa certa è che i fan di casa Sony guarderanno con particolare interesse al PlayStation Showcase. Dopo aver saltato sia l’E3 2021, sia la Gamescom 2021, questo sarà, di fatto, il primo evento estivo organizzato dal colosso dell’intrattenimento.

L’attenzione è, dunque, particolarmente alta e non resta che attendere una sola settimana per scoprire quali sorprese attendono i giocatori.

playstation showcase 2021

Il comunicato di Sony

Di seguito vi riportiamo il testo del messaggio pubblicato sul PlayStation Blog:

“Siete stati molto pazienti, e vi ringraziamo per questo. Ora, non vediamo l’ora di potervi mostrare tutto ciò a cui abbiamo lavorato.

Collegatevi il prossimo giovedì, 9 Settembre all’1:00pm PT (22:00 italiane) per dare uno sguardo al futuro di PlayStation 5. Lo showcase avrà una durata di circa 40 minuti e includerà aggiornamenti dai PlayStation Studios, e da alcuni dei più creativi sviluppatori del settore, inerenti ai titoli che saranno pubblicati nel periodo natalizio e oltre. Dopo la presentazione saranno diffusi ulteriori aggiornamenti dai team visti nello Showcase.

Nota: La prossima generazione di PlayStation VR non sarà presente stavolta. Ma ci saranno lo stesso tanti grandi titoli PS5 sviluppati da piccoli e grandi team.”

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.