NelEcco le novità dell’ultimo Pokémon Direct

Si è svolto oggi un nuovo Pokémon Direct, nel quale sono state annunciate alcune novità per il franchise fondato da Satoshi Tajiri. E sono davvero tantissime le novità annunciate questa volta per i giochi Pokémon, non solo per quanto riguarda Spada e Scudo.

La prima riguarda l’arrivo di un nuovo Pokémon Mystery Dungeon: Rescue Team DX, un nuovo capitolo di una delle più apprezzate saghe spin-off della serie, che ci porterà ad affrontare delle avventure nei panni di un Pikachu.

Ma la vera enorme novità riguarda i nuovi titoli di Ottava Generazione, Spada e Scudo. Nel corso del direct sono stati infatti annunciati i DLC di Pokémon Spada e Scudo, L’Isola dell’Armatura e le Terre Innevate della Corona!

Qui di seguito potete vedere il filmato.

 

Pokémon: l’armatura e la corona

Le due nuove avventure ci trasporteranno in zone inesplorate della regione di Galar, introducendo nuovi personaggi, nuove forme Dynamax e, soprattutto, nuovi Pokémon, tra cui alcune evoluzioni e nuovi leggendari! Si tratta di una novità assoluta per il franchise, come lo stesso Masuda e Ohmori hanno scelto di sottolineare. In passato abbiamo infatti assistito all’uscita di nuovi giochi ambientati nella stessa Generazione Pokémon, come era stato per Sole e Luna, a cui erano seguiti Ultrasole e Ultraluna, o Nero e Bianco che avevano goduto di un sequel con Nero 2 e Bianco 2.

Questa volta i giocatori potranno scaricare le loro espansioni e partire con il loro precedente Team e il loro salvataggio alla scoperta delle due nuove zone di Galar.

Si tratterà di luoghi simili alle Terre Selvagge. In sostanza parliamo di ampie zone di gioco free roaming, in cui i giocatori potrano ruotare liberamente la telecamera, andando a caccia di nuovi Pokémon. L’Isola dell’Armatura e le Terre Innevate della Corona saranno rilasciati rispettivamente a Giugno 2020 e nell’Autunno di quest’anno. I possessori del DLC pass potranno usufruire del nuovo contenuto appena verrà reso disponibile.

Nuovi Pokémon, nuove Gigamax. nuovi raid

I nuovi DLC non si limiteranno a portarci una nuova avvenutura da vivere. Nel Direct è stato infatti annunciato che potremo goderci anche nuovi Pokémon, oltre all’inserimento di molti dei Pokémon delle precedenti generazioni che erano stati tagliati inizialmente dal Pokèdex, uno dei punti più controversi dell’Ottava Generazione.

Nel frattempo ci sono stati presentati i leggendari attorno a cui ruoteranno le avventure dei nuovi DLC. Protagonista sull’Isola dell’Armatura sarà Kubfu, un Pokémon orso di tipo Lotta che potrà evolversi in Urshifu, mostriciattolo tascabile dotato di due stili, a cui fanno seguito due diversi tipi: Lotta/Buio e Lotta/Acqua.

Al centro delle vicende delle Terre Innevate della Corona avremo invece Calyrex, un Pokémon simile a un coniglio di Tipo Psico/Erba.

Io giocatori, in attesa di poter mettere la mani sui DLC, potranno nel frattempo catturare uno Slowpoke di Galar, Pokémon in grado di evolversi in due differenti modi a seconda dell’oggetto di evoluzione a lui legato, ognuno presente in una differente espansione.

Sono inoltre state annunciate nuove forme Gigamax, incluse quelle delle evoluzioni finali degli Starter di Ottava Generazione. Dai bozzetti presenti nel gioco possiamo anche vedere che i due starter evoluti di Prima Generazione, cioè Blastoise e Venusaur, avranno una propria Gigamax come Charizard.

Saranno resi anche disponibili nuovi Raid, con i quali sarano ottenibili tutti i leggendari delle precedenti generazioni, incluse quelle che sembrano tre versioni di Articuno, Zapdos e Moltres nella loro forma di Galar.

Pokémon Home

L’ultimo annuncio del Direct è stato relativo a Pokémon Home, un nuovo servizio che consentirà ai giocatori di Pokémon di spostare i propri mostriciattoli dalle versioni di gioco precedenti, incluse Let’s Go e Go, nella propria partita di Spada e Scudo.

Non tutti i Pokémon saranno trasferibili nei titoli di Ottava Generazione, ma con l’ampliamento del Pokédex dovuto alle due nuove espansioni avremo la possibilità di far arrivare circa 400 nuovi Pokémon nella Regione di Galar.

Il servizio sarà disponibile a partire da Febbraio 2020 e nuove informazioni verranno rilasciate nei prossimi giorni. Nel frattempo a voi la parola! Cosa ne pensate delle novità di questo Pokémon Direct?

No more articles