IO Interactive: gli autori di Hitman svilupperanno Project 007, un nuovo videogioco su James Bond, ecco il primo teaser trailer

Gli sviluppatori di IO Interactive, gli autori di Hitman, hanno svelato il loro nuovo progetto, ed è qualcosa che può davvero entusiasmare i fan: si tratta infatti di Project 007 (titolo ovviamente non definitivo), un nuovo videogioco su James Bond.

Da un agente segreto all’altro insomma, anche se in questo caso si tratta probabilmente dell’agente segreto più iconico e famoso al mondo, che sta anche per tornare al cinema con il venticinquesimo film, No Time To Die.

Il teaser trailer svelato oggi dalla software house per la verità non risponde ad alcuna domanda, ma era piuttosto prevedibile. Il look e il feeling però sono i tipici di 007, con la classica inquadratura dalla prospettiva della canna di una pistola, ed è dunque impossibile non riconoscerne lo stile, che speriamo verrà mantenuto anche nel prodotto finale.

Qualche notizia sul gioco è arrivata anche tramite l’account Twitter ufficiale del franchise cinematografico: il titolo avrà infatti una nuova storia originale riguardante l’origine di James Bond.

project 007 io interactive

Con il teaser appena uscito non è chiaro quando potremo finalmente sapere qualcosa di più su Project 007, per cui ad esempio scordatevi di saperne una finestra di lancio. Il team però gode di una meritata buona reputazione sia nell’industria videoludica sia nella community dei gamer, per cui ci sono buoni motivi per essere speranzosi.

Nel frattempo, a Gennaio è in uscita Hitman 3, che stando a IO Interactive segnerà la fine del percorso dell’Agente 47.

Vi fa piacere la notizia? Cosa vi aspettate da un gioco di James Bond sviluppato da IO Interactive?

(Fonte: Dual Shockers)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui