Resident Evil Village segna un nuovo record per la saga: su Steam si sono connessi contemporaneamente oltre 100.000 giocatori

Numeri impressionanti per Resident Evil Village, l’attesissimo ultimo capitolo della celebre e storica saga videoludica horror targata Capcom, che sembra finalmente tornata in maniera definitiva ai fasti di una volta: a testimonianza di ciò intervengono i numeri, che dicono che il nuovo gioco ha segnato un nuovo record nella storia della saga, facendo registrare oltre 100.000 giocatori attivi sul gioco in contemporanea su Steam.

La cifra esatta, perlomeno nel momento in cui scriviamo, era di 101.376 giocatori connessi contemporaneamente, e chissà che nei prossimi giorni non venga ulteriormente ritoccata al rialzo. Il record precedente per la saga apparteneva a Resident Evil 2, che si era fermato a 74.227 giocatori connessi in simultanea, oltre 25.000 in meno rispetto al nuovo record, mentre al terzo posto del gradino c’è ora Resident Evil 3, che di giocatori connessi su Steam nello stesso momento ne aveva fatti registrare poco più di 60.000.

resident evil village record giocatori connessi steam

E pensare che solo pochi anni fa la serie horror veniva considerata come un franchise in declino, insieme a tutta Capcom. Le cose sono cambiate con l’uscita di Resident Evil 7 nel 2017, che nonostante i “soli” 20.000 giocatori simultanei su Steam come maggior numero è comunque considerato un grande ritorno, soprattutto rispetto al criticato sesto capitolo della saga.

Adesso, con Village il marchio è tornato definitivamente tra i grandi protagonisti anche in questa nuova gen. Se siete già tra gli oltre 100.000 giocatori di cui sopra, fateci sapere le vostre impressioni sul ritorno della saga horror. Se invece siete ancora indecisi sull’acquisto, restate sintonizzati sulle nostre pagine in attesa della nostra recensione di Resident Evil Village.

(Fonte: IGN)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui