Nuovo gameplay di Returnal mostrato durante lo State of Play di Febbraio

Nel corso dello State of Play di Febbraio tenuto da Sony, Returnal è tornato a mostrarsi in un corposo filmato di gameplay, accompagnato dalla voce del game director Harry Krueger.

Grazie al video, possiamo dare uno sguardo approfondito ad alcune delle meccaniche principali del gioco, un gioco che metterà i giocatori nei panni Selene, un’esploratrice spaziale atterrata su un pianeta alieno in costante mutamento denominato Atropos.

“I giocatori dovranno esplorare questo oscuro pianeta alla ricerca di risposte, svelando misteri che potrebbero indicare la presenza di forze molte più grandi all’opera.”

Il mondo di Atropos è inospitale e popolato da creature particolarmente pericolose, che metteranno a dura prova le abilità di Selene.

“Schivare e spostarsi rapidamente intorno e sopra i nemici, è una delle caratteristiche chiavi per sopravvivere in Returnal. […] Il gran numero di nemici presenti e la moltitudine di mosse che ognuno di essi possiede, i combattimenti rappresenteranno una vera sfida a prescindere dalle circostanze.”

“La morte è solo il principio” continua Krueger, spiegando che ogni volta che Selene perde la vita, ricomincerà da capo e la mappa di gioco cambierà totalmente, dalla sua conformazione alle zone dalle quali provengono i nemici, costringendo i giocatori ad adattarsi rapidamente al nuovo ambiente.

Nel corso delle sue esplorazioni, Selene troverà dei misteriosi oggetti che le consentiranno di ottenere diversi ricompense, dai consumabili ai potenziamenti passando per nuove armi, grazie alle quali “cambiare totalmente il proprio stile di gioco e dare unicità a ogni ciclo.”

Oltre al gameplay, il nuovo filmato ci offre anche un breve assaggio della trama di Returnal, che “darà ai giocatori la possibilità di rimettere insieme i pezzi della storia di Selene, mentre esplorano sempre più in profondità Atropos e il suo incubo personale.”

Prima di chiudere vi ricordiamo che Returnal arriverà il 30 Aprile 2021 in esclusiva su PlayStation 5.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.