Inizia a delinarsi il cast artistico del nuovo film di Christopher Nolan

Il prossimo film del regista Christopher Nolan inizia ad assumere contorni più delineati, dal momento che dopo l’annuncio di qualche ora fa circa il ruolo da protagonista affidato a John David Washington, arrivano ulteriori notizie sempre riguardanti il cast artistico.

Sarà infatti Robert Pattinson il co-protagonista scelto da Nolan per affiancare Washington, sebbene non sappiamo ancora che tipo di rapporto avranno i due nel film, se agiranno fianco a fianco o se Pattinson sarà un villain. Secondo indiscrezioni, peraltro, dovrebbe esserci anche una protagonista femminile dal nome piuttosto noto, e non è escluso che venga fuori nelle prossime ore, andando così a definire ulteriormente il cast.

Così come per Washington, anche per Pattinson si tratta della prima collaborazione con Christopher Nolan ma non è certo la prima con un regista di questo calibro, ed infatti l’attore che ha esordito sul grande schermo con la saga Harry Potter e si è affermato nello Star System con Twilight, ha prestato i propri servigi a David Cronenberg in ben due occasioni, con Cosmopolis e Map to the stars.

Nato e cresciuto a Roma, sono il Vice Direttore di Stay Nerd, di cui faccio parte quasi dalla sua fondazione. Sono giornalista pubblicista dal 2009 e mi sono laureato in Lettere moderne nel 2011, resistendo alla tentazione di fare come Brad Pitt e abbandonare tutto a pochi esami dalla fine, per andare a fare l'uomo-sandwich a Los Angeles. È anche il motivo per cui non ho avuto la sua stessa carriera. Ho iniziato a fare della passione per la scrittura una professione già dai tempi dell'Università, passando da riviste online, a lavorare per redazioni ministeriali, fino a qui: Stay Nerd. Da poco tempo mi occupo anche della comunicazione di un Dipartimento ASL. Oltre al cinema e a Scarlett Johansson, amo il calcio, l'Inghilterra, la musica britpop, Christopher Nolan, la malinconia dei film coreani (ma pure la malinconia e basta), i Castelli Romani, Francesco Totti, la pizza e soprattutto la carbonara. I miei film preferiti sono: C'era una volta in America, La dolce vita, Inception, Dunkirk, The Prestige, Time di Kim Ki-Duk, Fight Club, Papillon (quello vero), Arancia Meccanica, Coffee and cigarettes, e adesso smetto sennò non mi fermo più. Nel tempo libero sono il sosia ufficiale di Ryan Gosling, grazie ad una somiglianza che continuano inspiegabilmente a vedere tutti tranne mia madre e le mie ex ragazze. Per fortuna mia moglie sì, ma credo soltanto perché voglia assecondare la mia pazzia.