Stando a TechRadar, che dice di avere una fonte interna a Rockstar Games, Grand Theft Auto 6 sarebbe attualmente in sviluppo, anche se Rockstar non ha rivelato ancora nulla su una possibile location.

La fonte infatti ha anche rivelato che per GTA 6 si è pensato anche di andare all’estero, anche se dall’idea di trasportare l’universo di GTA al di fuori degli Stati Uniti non è mai stata realizzata, nonostante i trademarks registrati da Rockstar nel 2003 per GTA Tokyo e GTA Bogota.

Sembra infatti che Rockstar dopo aver considerato molto seriamente la possibilità di un GTA oltreoceano, la sfida è stata definita troppo difficile, considerando anche che la Colombia non offrirebbe la stessa dose di follia riguardo la pop culture rispetto agli USA e che un GTA ambientato in Giappone avrebbe probabilmente ricordato troppo la serie di Yakuza.

Insomma è molto probabile che anche il prossimo GTA sarà ambientato nei vecchi e cari Stati Uniti.

Tra GTA 4 e GTA 5 sono passati cinque anni, e se GTA 6 seguirà lo stesso trend, è ragionevole aspettarselo nel 2018 o 2019. Per noi l’attesa è già cominciata.

(Fonte: SegmentNext)

No more articles