Sandman: al via le riprese, presto sarà annunciato il cast dell’adattamento di Netflix. Ecco le parole di Neil Gaiman

È una buona mattinata per chi attende con ansia l’adattamento televisivo di Sandman, l’opera più famosa di Neil Gaiman, da parte di Netflix, dato che lo stesso autore con un tweet ha confermato una doppia importante notizia: che le riprese sono partite, e che il cast verrà annunciato presto.

Per quanto riguarda il cast infatti, i nomi coinvolti non sono ancora stati annunciati ufficialmente, sebbene ci siano stati diversi rumor nel corso del tempo che avevano ipotizzato alcuni collegamenti.

Sembra infatti che uno dei favoriti per la parte principale, il protagonista Morpheus, sia quello di Tom Sturridge, mentre secondo altre voci, per un altro ruolo chiave come quello del Corinzio i candidati forti sarebbero due: Liam Hemsworth e Dacre Montgomery, che abbiamo imparato a conoscere grazie a Stranger Things.

sandman riprese cast

La serie in sé, come spiegò Gaiman già all’epoca, sarà una visione in chiave moderna della storia originale: “Fare la serie TV di Netflix è stato come dire “Okay, è il 2020, diciamo che ho inziato a fare Sandman nel 2020, cosa potremmo fare? Come cambieremmo le cose? Di che genere sarebbe questo personaggio? Chi sarebbe questa persona? Cosa potrebbe succedere?”.

Sempre a proposito della serie, l’autore ha anche detto: “Devi entrare in un mondo in cui lo storytelling a lungo termine sia un vantaggio e non uno svantaggio. E il fatto che abbiamo 75 volumi di Sandman più, sostanzialmente, 13 libri interi, pieni di materiale, è davvero una buona cosa, non un freno.”

Che ne pensate delle sue parole? Cosa vi aspettate dalla serie Netflix?

(Fonte: Comic Book)

No more articles