Anche Joseph Mawle nel Signore degli Anelli di Amazon Prime

Nuova aggiunta al cast della serie Amazon tratta da Il Signore degli Anelli: a unirsi ai ranghi del nuovo show è Joseph Mawle.

L’attore britannico non è nuovo agli amanti del fantasy: è infatti stato Benjen Stark in Game of Thrones, celebre serie HBO da poco terminata.

Mawle andrà a ricoprire il ruolo di Oren, un personaggio originale creato per lo show di Amazon che sarà anche il principale villain della nuova produzione. Si arricchisce così il cast, dopo gli ingressi di Will Poulter nei panni di Beldor e Markella Kavenagh come Tyra, anch’essi personaggi inediti e non appartenenti al canone di Tolkien.

Signore Anelli Amazon Mawle

Amazon sembra intenzionata quindi a creare una storia del tutto originale, che arriverà sulla piattaforma nel 2021, vent’anni dopo La Compagnia dell’Anello, primo film della trilogia cinematografica di Peter Jackson.

La serie televisiva nasce da un accordo tra Tolkien Estate, New Line Cinema (già produttrice dei film di Peter Jackson) e Harper Collins Books.

Al centro della vicenda saranno gli eventi legati alla Seconda Era della Terra di Mezzo e, nello specifico, alla caduta di Nùmenor, l’isola che i Valar donarono agli uomini che lottarono contro Morgoth nella Prima Era. La vicenda è stata narrata da Tolkien nell’Akallabêth, quarta e ultima parte del Silmarillion

Non è difficile prevedere che vedremo gli ultimi anni di Nùmeror, magari con il passaggio di consegne tra gli ultimi re dell’isola. È improbabile che Amazon tralasci altri eventi della seconda era, come la creazione dei Grandi Anelli e la guerra dei popoli della Terra di Mezzo contro Sauron.

È noto che Juan Antonio Bayona, regista di Jurassic World: il regno distrutto, dirigerà i primi due episodi della serie televisiva di Amazon Prime.

Ovviamente vi aggiorneremo non appena ci saranno novità al riguardo.

(fonte. Tor.com)

No more articles