The War of the Rohirrim: un film anime tratto da Il Signore degli Anelli

Un nuovo tassello nella ricca serie di spin-off del Signore degli Anelli: dopo i videogiochi e la serie Amazon, ecco l’anime “The war of the Rohirrim“. Il titolo sembra abbastanza chiaro. Protagonisti della vicenda saranno il regno di Rohan e i suoi cavalieri, ma i lettori desiderosi di sapere dove fosse Gondor mentre cadeva l’Ovestfald potrebbero rimanere delusi.

Il film sarà infatti incentrato sulla figura di Helm Mandimartello, uno dei più famosi personaggi descritti nelle appendici del Signore degli Anelli da J.R.R. Tolkien. La sua vita, come la sua morte, sono oggetto di storie leggendarie che, ora, troveranno una trasposizione su un mezzo inedito per il Legendarium.

signore anelli anime rohirrim

La guerra dei Rohirrim: cosa sappiamo del nuovo anime tratto da Il Signore degli Anelli?

Mentre vi scriviamo sono pochissime le informazioni riguardanti questo nuovo progetto dedicato al Legendarium di Tolkien. Nessuna notizia è ancora stata data per quanto concerne il cast dei doppiatori e i tempi di rilascio del prodotto, né il mezzo attraverso il quale sarà distribuito.

Le animazioni saranno opere dello studio Sola Entertainment. A dirigere il progetto sarà Kenji Kamiyama, mentre Philippa Boyens, una delle sceneggiatrici dietro a Il Ritorno del Re, sarà presente come consulente. Nessuna posizione per Peter Jackson e Fran Walsh all’interno di questo nuovo anime.

Non resta che lasciare a voi lettori la parola! Che cosa ne pensate di questo nuovo progetto a tema Signore degli Anelli? Siete curiosi di vedere questo anime sui Rohirrim ed Helm Mandimartello? Lasciateci un vostro commento e partecipate con noi alla discussione!

(fonte: Deadline)

Se questo articolo ti interessa leggi anche:

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui