Dopo le recenti rivelazioni sulla vera identità della Sentinella della Libertà, pubblicate nel primo numero della nuova serie Captain America: Steve Rogers, che lo vedono come un agente infiltrato dell’Hydra, non stupisce che sia stata chiesto il parere di Stan Lee in merito, intervistato durante il recente MegaCon.

“Non ne sapevo niente al riguardo, esattamente come voi l’ho appreso leggendolo su internet. È un’idea dannatamente scaltra! Non so se sarei mai stato capace di immaginarmelo come un agente sotto copertura, ma sicuramente vi incuriosirà, vi farà venir voglia di leggere i fumetti e credo che, probabilmente, ne faranno anche un film! Penso che sia folle, ma è sicuramente una buona idea”

No more articles