Nel corso dei mesi passati, Jared Leto ha parlato spesso della sua interpretazione del Joker che vedremo in Suicide Squad, arrivando a lasciare una dichiarazione sulla sua risata.

Oggi torna nuovamente a parlare del villain di casa di DC, attraverso un’intervista rilasciata per Total Film, nella quale parla più del personaggio in sé per sé, che non della sua interpretazione del medesimo.

“L’unico villain che potrebbe superare il Joker in quanto a cattiveria, è il diavolo. Egli è un’icona, una leggenda, il più malvagio dei malvagi e sembra anche quello che si diverte di più. È difficile non esser fan di un personaggio del genere”.

Nella medesima intervista, ha avuto modo di parlare anche del lavoro svolto con il regista della pellicola, David Ayer, agli inizi della produzione, in merito alla sua libertà d’interpretazione:

“Sapevo che sarei dovuto scendere in profondità e raggiungere un posto dove non ero mai stato. Ci sedemmo fuori casa sua a parlare e fu chiaro che voleva realizzare qualcosa di veramente differente. Voleva rompere qualche regola come se avesse una missione da compiere. Non era semplicemente un film per lui”.

Vi ricordiamo che Suicide Squad è previsto per il 18 agosto in italia.

(Fonte:ComicBookMovie)

No more articles