Tenet punta ai 500 Milioni al Box Office. Nolan è fiducioso

Tenet è finalmente arrivato nelle sale cinematografiche, ed è tempo di fare i primi bilanci per il regista Christopher Nolan. Dopo essere stato la telenovela dell’estate, quando dopo i continui rinvii non si capiva bene se e quando sarebbe uscito, ora la pellicola prodotta da Warner Bros deve fare i primi conti al box office.

A livello internazionale, Tenet ha guadagnato 126 milioni di dollari nei primi due fine settimana nelle sale, per un totale iniziale di 146,2 milioni di dollari. In Cina ha incassato 30 milioni di dollari, arrivando al secondo posto dietro l’epopea della guerra cinese The Eight Hundred.

Un risultato confortante, dato il periodo storico che sta vivendo il mondo del cinema. Anche per questo la Warner ha previsto per Tenet un periodo più lungo nei teatri rispetto al solito.  La maggior parte degli analisti è d’accordo nel dire che il film ha una possibilità di guadagnare 500 milioni di dollari in tutto il mondo. L’obiettivo non è casuale: la quota in questione rappresenta la differenza tra perdita e guadagno per il film di Nolan.

nolan tenet“Nel mondo in cui viviamo adesso l’idea di far uscire il film ovunque in contemporanea perché tutti vadano a vederlo nello stesso weekend non è chiaramente un’opzione applicabile per il prossimo futuro”, ha detto Nolan in un’intervista. “Quindi, se questo spinge l’industria a pensare in modi diversi di pensare, riscoprendo alcuni dei modelli di distribuzione più vecchi, la speranza è che possa funzionare”.

Per quanto le circostanze siano difficili, anche la Warner Bros. vede delle opportunità nella pellicola. Tenet non ha praticamente concorrenza nelle sale cinematografiche e sarà proiettato ininterrottamente per settimane, se non per mesi. Insomma, il grande schermo è tutto per Christopher Nolan e l’obiettivo, per quanto ambizioso, sembra a portata di mano.

(fonte: THR.com)

No more articles