Intervistato dalla rivista giapponese Famitsu, specializzata in videogiochi, Tetsuya Nomura ha avuto modo di parlare dei vari progetti di Square-Enix, tra i quali Kingdom Hears HD 2.8, Kingdom Hearts III e il remake di Final Fantasy VII.

Di seguito vi riportiamo i punti salienti dell’intervista:

  • Kingdom Hearts: Birth by Sleep 0.2 – A fragmentary passage Kingdom Hearts 3
    • Nomura ha spiegato come hanno potuto modificare facilmente il gioco, grazie all’Unreal Engine 4, soprattutto per quanto concerne l’illuminazione;
    • Ciò che è stato visto nella demo sul palco dell’E3 2016, sarà ciò che conterrà la versione finale del gioco. Nomura voleva offrire ai giocatori un’esperienza esplorativa, qualcosa che li spingesse a raggiungere le vette più alte per esplorare il territorio prima di procedere ed è la stessa cosa che vedremo anche in Kingdom Hearts III;
    • In merito al concept del battle system del titolo, verrà ripreso anche in Kingdom Hearts III, durante le trasformazioni della Keyblade;
    • Per quanto concerne la durata del tirolo, Nomura si è limitato a dichiarare che conterrà diversa sequenze cinematiche;
    • Ha espresso un parere anche su quello che, secondo lui, deve essere l’ordine di gioco dei titoli, ovvero si dovrebbe iniziare da Dream Drop, seguito da A fragmentary passage, per poi concludere con il terzo capitolo della serie;
    • Il titolo, spiega Nomura, non nasce interamente da materiale escluso da Kingdom Hearts III, ma presenta degli elementi che il designer aveva in mente già da tempo e che voleva realizzare. L’unica cosa che lo frenava dal farlo, era la paura di rallentare il ritmo del titolo, aggiungendo diverse sequenze di background, le stesse che ha poi eliminato e incluso nel nuovo titolo.
    • A tal proposito, ha aggiunto che Kingdom Hearts III, avrà un breve prologo, sviluppato per catturare l’attenzione dei giocatori sulla storia.
    • Kingdom Hearts III potrebbe essere lanciato in anticipo sul mercato giapponese, rispetto a quello del resto del mondo, ma si tratterà comunque di una differenza temporale molto sottile.

 

  • Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD

    • In merito al titolo, Nomura ha fatto leva sulle difficoltà incontrate in fase di sviluppo, come ad esempio l’inserimento dei trofei della Playstation 4, o portare il gioco a 60 fps, o il portare il gioco su una piattaforma che non prevedesse l’uso del doppio schermo come il 3ds. A tal proposito, ha rimarcato lo spirito che l’intero team ha messo nel progetto.

 

  • Kingdom Hearts X: Back Cover

    • Il titolo sta venendo sviluppato con la stessa tecnologia utilizzata per Kingdom Hearts III;
    • Dopo aver toccato i 4 milioni di download sul suolo americano, c’è stato un incremento di richieste di pubblicarlo anche in territorio europeo, una notizia della quale Nomura è stato piuttosto felice;
    • La storia di Kingdom Hearts: Unchained X si allaccerà presto a quella di Kingdom Hearts X, tanto che si potrà considerarlo un seguito del titolo;

 

  • Final Fantasy VII Remake
    • Nomura ha sottolineato che manca ancora un po’ all’annuncio del titolo, ma ha voluto tranquillizzare i fan, assicurando che i lavori stanno procedendo saldamente. Ulteriori informazioni sul titolo saranno rese note più avanti nel tempo

(Fonte: Gematsu)

No more articles