Tante novità in arrivo per The Walking Dead, dallo speciale di Natale ad alcune idee svelate da Scott Gimple per dei crossover

The Walking Dead avrà il suo Speciale di Natale, che andrà in onda su AMC+ il prossimo mese. Non si tratterà però di un episodio convenzionale, quanto una sorta di reunion virtuale in streaming, condotta da Chris Hardwick, che radunerà i personaggi del cast e “modererà” l’incontro.

Stando alle prime dichiarazioni, ci saranno ovviamente i personaggi dalla serie principale, ma anche alcuni volti noti degli spin-off Fear the Walking Dead e The Walking Dead: World Beyond. In molti sperano anche in un’apparizione di Andrew Lincoln, che però è ancora tutta da confermare.

Già lo scorso mese lo showrunner Scott Gimple aveva cominciato a parlare di crossover futuri tra i vari show del franchise. Senza dare troppi indizi ha detto: “C’è qualcosa su cui stiamo lavorando che ha alcuni elementi possibili per un crossover. Più o meno è tutto quello che posso dirvi, ma c’è davvero una possibilità.

C’è una storia in sviluppo, ma non posso dire nemmeno chi ci sta lavorando perché rivelerei troppe cose. Ma ci sono piani. Lo avreste detto? Abbiamo tanti piani.”

the walking dead speciale natale

Certo una cosa sono crossover veri e propri e un’altra le riunioni virtuali via Zoom e simili, ma di questi tempi bisogna pur accontentarsi.

Già attualmente la serie ha un futuro ben delineato: AMC metterà in produzione uno spin-off su Daryl e Carol quando finirà la serie principale, che sarà sceneggiato da Angela Kang.

Inoltre è in sviluppo un’altra serie antologica chiamata Tales From The Walking Dead, senza contare il film dedicato al personaggio di Rick Grimes, anch’esso in lavorazione.

Insomma sembra proprio che il franchise continuerà a tenerci compagnia ancora per tanto tempo. Che ne pensate? Cosa vi aspettate dallo Speciale di Natale di The Walking Dead?

(Fonte: Digital Spy)

No more articles