ATTENZIONE! Il seguente articolo contiene SPOILER sull’attuale stagione di The Walking Dead! Se non volente anticipazioni non proseguite nella lettura!

Il quarto episodio di The Walking Dead ci ha mostrato quanto i fan dello show non si sarebbero mai aspettati. Rick Grimes, interpretato da Andrew Lincoln, è stato ferito mortalmente in seguito a una caduta da cavallo. Un finale che gli spettatori certo non avevano previsto e che sembra preludere, dagli spoiler circolati, alla morte di quello che è stato il grande protagonista della serie fino a questo punto.

Tuttavia la morte non sarà la fine del personaggio di Rick, almeno sullo schermo, che potrebbe comparire ancora in alcuni film spin-off dedicati alla serie televisiva. Questo almeno è quanto traspare dalle parole di uno degli showrunner di The Walking Dead, Scott Gimple.

“Il nostro obiettivo è quello di creare una storia molto vasta, questo grazie a uno degli attori più iconi nel panorama dei serial televisivi. Andrew Lincoln è una delle persone migliori che io abbia mai incontrato. Stiamo preparando la prima parte di quella che sarà la nuova storia di Rick Grimes, ma c’è molto altro all’orizzonte, come le vicente non ancora raccontante nell’universo di The Walking Dead che verranno rivelatam, insieme ai personaggi iconici del passato della serie. Certo non mancherà spazio anche per nuovi volti, che speriamo catturino l’interesse degli spettatori. L’intenzione è quella di sondare un nuovo terreno con nuovo matetiale, che faccia parte dello stesso universo narrativo che ha catturato l’immaginario degli spettatori nel corso degli ultimi dieci anni”.

(fonte: ComicBook.com)

No more articles