Topolino celebra i 500 anni dalla scomparsa di Raffaello Sanzio con un numero speciale dedicato all’arte e un appassionante viaggio in Italia in 4 episodi – In edicola da mercoledì 8 aprile

Topolino 3359 è pronto a celebrare un nuovo anniversario importante! Quest’anno, infatti, ricorrono i 500 anni dalla scomparsa di Raffaello Sanzio, genio del Rinascimento Italiano, e Topolino coglie l’occasione per ricordare il grande artista urbinate attraverso una storia speciale e tanti approfondimenti dedicati.

Topolino 3359

Sul numero 3359 in edicola a partire da mercoledì 8 aprile arriva Zio Paperone e la pietra dell’oltreblù, storia sceneggiata da Bruno Enna e disegnata da Alessandro Perina, e divisa in quattro episodi. Insieme ai paperi più amati del mondo Disney, il protagonista è Paperello Sanzio, un paperotto prodigio, figlio d’arte, pronto a ricevere l’eredità artistica di famiglia e a superarla grazie alla sua bravura: un omaggio speciale per il “divin pittore”. 

Dove sono finiti tutti i preziosissimi lapislazzuli di Zio Paperone? È questo il fil rouge all’interno di Zio Paperone e la pietra dell’oltreblù. Lo Zione, insieme ai suoi fidati nipoti, si mette alla ricerca delle preziose pietre seguendo le tracce di chi in passato utilizzò, a livello artistico, il colore blu oltremare intenso e brillante derivante proprio da quelle pietre preziose: Paperello Sanzio. Per questo l’avventura si sviluppa – con tanti flashback – tra Urbino, Città di Castello, Firenze e Roma (ovvero alcune delle città che hanno ospitato Paperello), sulle tracce “blu” lasciate dal raffinato pittore rinascimentale nel corso della sua intensa e straordinaria carriera. 

Un’avventura in 4 episodi, un viaggio in Italia appassionante e “pieno di colore”, per omaggiare uno dei più grandi artisti d’ogni tempo che si arricchisce, sul numero 3359, di tanti approfondimenti dedicati al pittore urbinate e all’arte. 

L’appuntamento in edicola con Topolino 3359 e le sue pagine speciali dedicate a Raffaello, che ancora una volta confermano l’approccio narrativo sempre dinamico e ricco di creatività e fantasia del settimanale, è per mercoledì 8 aprile!

Le manine delle lontre sono perfette per scrivere velocemente al computer, così in Stay Nerd ne abbiamo assunte 12 per occuparsi delle news! Nessuna lontra viene maltrattata, ma anzi vengono ricompensate con tanto pesce, crostacei e scatoline colorate di diversa dimensione da mettere in ordine! Recentemente, gli è anche stato messo a disposizione un bazooka spara-pesce.